Mercato solidale gas val ceno - Varsi 12 giugno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Comunicato stampa: Varsi 12 Giugno 2016 - Al Mercà d'na vota - Mercato Solidale GAS Val Ceno

Il Gruppo d'Acquisto Solidale Val Ceno, dietro invito dell'Amministrazione Comunale di Varsi, organizza in data Domenica 12 Giugno, presso l'area mercato del Comune di Varsi, una nuova edizione del Mercato Solidale Gas Val Ceno, l'apertura del mercato è prevista per le ore 9.00

Il progetto è pensato per la promozione, la conoscenza e la valorizzazione delle produzioni di qualità del nostro territorio attraverso il raccorciamento della filiera agroalimentare, che porti ad un incontro stretto tra produttore e consumatore arrecando reciproci vantaggi.

Il progetto si muove nella convinzione che per affrontare le sfide attuali e future della globalizzazione, della standardizzazione delle produzioni, dell'incontro con stili di vita diversi, sia necessario offrire maggiori possibilità di azione e di promozione ai piccoli produttori, che lavorano ancora con quella cura del dettagli e quella dedizione artigiana che ha reso l'Italia simbolo della produzione di qualità in tutto il mondo.

Un mercatino agricolo, ma non solo: un'occasione per promuovere una maggiore conoscenza delle produzioni locali e della filiera corta, che garantisca al consumatore prodotti di qualità a prezzi congrui, e freschi vista la vicinanza con il luogo di produzione e di stagione.

Attraverso questa nuova iniziativa il GAS Valceno prosegue nel proprio intento di promuovere la socialità, l'animazione e la rigenerazione del territorio attraverso la cultura e l'arte in tutte le sue forme espressive, forte di una sempre crescente sinergia con le amministrazioni locali.

Per qualsiasi informazione e per l'iscrizione alla partecipazione, contattare il GAS Val Ceno all'indirizzo gasvalceno@yahoo.it

Il Referente GAS Val Ceno

Bossio Salvatore

Torna su
ParmaToday è in caricamento