nuova serata kizomba a parma da venerdì 21 febbraio presso carmin café

Venerdì 21 Febbraio verrà inaugurata la nuova serata Kizomba a Parma presso Carmin Café in via Meazza 23 (q.re exSalamini), per l'occasione un ospite d'eccezione giungerà da Lisbona Dasmara Dos Santos 2013 International Champion Africa Dancar ed aprirà la serie di appuntamenti del Venerdì con uno stage di Semba  in preserata con la maestra Carla Benelli proveniente da Lucca. La kizomba "il ballo dell'abbraccio" è un genere musicale che ha avuto origine in Angola, ex colonia Portoghese, oggi diffusa in tutto il mondo. In dialetto Kimbundu la parola Kizomba oltre ad indicare il genere musicale e lo stile di danza, significa anche festa del popolo ed è il nome della danza del popolo Africano che ha resistito alla schiavitù, è stata il simbolo dell'esaltazione della vita e della libertà. Oggi a Parma la Kizomba è una realtà della danza consolidata con la presenza di diversi corsi di insegnamento presso quasi tutte le scuole di ballo del territorio, da questo nasce l'esigenza di una serata per gli appassionati di questa disciplina che da oggi sarà possibile attraverso il nuovo appuntamento del Venerdì al Carmin Café.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Il Carmin Cafè è un Circolo Arci riservato ai Soci, l'ingresso a titolo di contributo per la serata Kizomba è di Euro 10 uomo e Euro 8 ridotto donna .

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 31 maggio

    • dal 31 gennaio al 31 maggio 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • Riapre il Labirinto della Masone: prosegue la mostra Wendingen, gli appuntamenti in occasione di Parma 2020

    • dal 8 febbraio al 14 giugno 2020
    • Labirinto della Masone
  • In Emilia, un viaggio insolito nei mondi del Po

    • dal 1 marzo al 1 giugno 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento