Riparte la staffetta degli anolini solidali

Quest’anno con il grande obiettivo di contribuire con Parma Facciamo Squadra alla costruzione del nuovo Polo oncologico che sta nascendo all’interno dell’Ospedale Maggiore di Parma

La macchina della solidarietà sta per ripartire: torna la filiera degli anolini più buona di sempre, fatta dalla comunità per la comunità, quest’anno con il grande obiettivo di contribuire con Parma Facciamo Squadra alla costruzione del nuovo Polo oncologico che sta nascendo all’interno dell’Ospedale Maggiore di Parma.  

Quest’anno puntiamo in alto con una produzione diffusa fra Parma, Fidenza, Sorbolo e Noceto. L’invito a indossare il grembiule di Parma Facciamo Squadra è per tutti: abbiamo bisogno di tanti volontari per coprire i turni che sono tanti. Esserci sarà divertente, sarà un modo per sentirsi parte di una grande squadra e partecipare a un’impresa entusiasmante. Per chi vuol cogliere la sfida, ecco i turni di Parma e le e-mail da contattare per ogni luogo di produzione.  

PARMA (presso la Protezione Civile in via Del Taglio 
I turni per Parma sono di 4 ore, tranne quelli con l’asterisco che sono di 6. Sarà bene arrivare 20 minuti prima dell’inizio turno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

  • Via Langhirano, pauroso frontale tra auto e camion nella notte: un ferito gravissimo

Torna su
ParmaToday è in caricamento