Stasera e domani Gino e Dino a Striscia la Notizia

Ritornano al Tg satirico i due cabarettisti parmigiani che tanto successo hanno raccolto nelle precedenti quattro esibizioni nel mese di ottobre come "ghostrwriter del premier"

Questa sera, venerdì 5 novembre 2010 e domani, sabato 6 ottobre, torneranno a “Striscia la Notizia” i due cabarettisti parmigiani “Gino e Dino”, che tanto successo hanno raccolto nelle precedenti quattro esibizioni nel mese di ottobre come “ghostrwriter del premier”, ovverosia, nella finzione del loro pigmalione Enzo Iacchetti, che li ha assoldati nella sua fantomatica agenzia “Barnum”, gli autori delle battute del Presidente del Consiglio.

Vedremo stavolta che freddura strologheranno per essere benevolmente stroncati da Ezio Greggio, che in realtà apprezza professionalmente il demenziale tandem scovato dal socio, recentemente pubblicamente “promosso” anche dal Papà del Tg Satirico, Antonio Ricci, che al teatri Regio di Parma li ha definiti “molto simpatici.” Avevamo lasciato Gino e Dino sabato 24 ottobre quando lanciarono un nuovo tormentone: quello del Cucù, poi ripetuto, durante la messa in onda di Striscia, anche da Ezio Greggio.

Come Berlusconi qualche volta si è permesso di scherzare con il cancelliere federale di Germania Angela Dorothea Merkel, altrettanto fecero, in quella occasione, i suoi fornitori ufficiali di battute, gli ex dj Luigi Furlotti ed Aldo Musci.  Ecco il replay della barzelletta, “una delle ultime che gli hanno scritto”, come ha detto Iacchetti. Dino: “Cancelliera Merkel, Cucù.” Ma questa è vecchia, dai… obiettano. “E’vero – riprende Dino – a me piacciono più giovani.” E giù risate…

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Si schianta fuori pista: muore sciatore parmigiano di 39 anni

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

Torna su
ParmaToday è in caricamento