tango y amor

Tango y Amor è un recital-concerto che ha per protagonisti Ugo Pagliai, una leggenda del teatro italiano, e il compositore e regista Davide Cavuti, già noto agli spettatori del Festival per aver affiancato Lino Guanciale in Itaca, nel 2018.
Il fil rouge dello spettacolo è l’amore, visto soprattutto, ma non solo, dal Sud America e dalla penisola iberica: alla voce di Pagliai sono affidati intensi testi di Garcia Lorca, Neruda, Borges, e altri grandi poeti, (compreso il nostro Leopardi, nell’anniversario dei duecento anni dalla composizione di L’infinito), mentre i musicisti in scena eseguiranno brani di grandi autori argentini, come Piazzolla, Gardel, Troilo, Villoldo, oltre che composizioni originali di Davide Cavuti.
«Tango y Amor», ha spiegato Ugo Pagliai, «è un recital teatral-musicale che celebra il sentimento per eccellenza, l’amore, attraverso le parole dei grandi poeti e con il commento musicale eseguito in scena da un grande musicista come Davide Cavuti».
La collaborazione tra Pagliai e Cavuti è iniziata nel 2005, quando l’attore toscano interpretò lo spettacolo Popoli del Mondo, scritto e diretto da Cavuti, con la partecipazione dell’Orchestra Le Grand Tango e della cantante Cecilia Gasdia. La collaborazione è poi continuata con altri lavori per il teatro: Lo scrigno della pace (2005), La poesia sulle ali della musica, in coppia con Paola Gassman (2008), Amore cosmico (2010), Parole d’amore (2017), Iste Ego Sum (2019).
Il fortunato sodalizio artistico tra il grande attore toscano e il compositore e regista abruzzese si è esteso anche al cinema: Pagliai è tra i protagonisti del documentario Preghiera (2017), presentato al 74° Festival del Cinema di Venezia e dedicato alle popolazioni colpite dal sisma dell'Aquila e del Centro Italia. Nel 2019 è inoltre tra gli attori del film documentario Lectura Ovidii, sempre per la regia di Cavuti, in selezione ufficiale al Festival del Cinema di Toronto in Canada.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma Music Park, l'estate al massimo: Marlene Kuntz, Massimo Pericolo, Carl Brave e tanti altri

    • dal 24 maggio al 30 agosto 2019
    • Parma Music Park
  • Aperistreet in vigna

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 12 settembre 2019
    • Monte delle Vigne
  • Dal 10 marzo a ottobre 2019, 4 esclusivi appuntamenti con degustazione sensoriale per scoprire il Museo del Culatello e del Masalén di Polesine Parmense

    • dal 10 marzo al 31 ottobre 2019
    • Location varie
  • Mike Highsnob al Campus Industry

    • dal 6 ottobre 2018 al 6 ottobre 2019
    • Campus Industry
Torna su
ParmaToday è in caricamento