Torna la solidarieta’ del tradizionale camion raduno del team rosina

TORNA LA SOLIDARIETA' IN CAMION

IL TRADIZIONALE CAMION RADUNO DEL TEAM ROSINA arriva con un carico di solidarietà a favore dei bambini dell'Ospedale Maggiore di Parma!

40 camion e oltre 70 Harley Davidson scortano i bambini degenti per un tour unico alla scoperta della nostra Città !

Si rinnova l'appuntamento con l'ormai famoso Camion Raduno di solidarietà a favore dell'Associazione Noi per loro Onlus che aiuta i bambini in Ospedale! Domenica 27 settembre si parte dal parcheggio della Fiera di Collecchio con 40 camion e 70 Harley Davidson, per arrivare al palasport B. Raschi di Parma in via Sandro Pertini, dove saliranno i protagonisti della giornata: i piccoli del Reparto di Oncologia pediatrica dell'Ospedale di Parma.

Così, a bordo dei rombanti camion circa 40 bambini dai 5 ai 13 anni fanno uno spettacolare giro per la città, tra emozioni, sorrisi, saluti: sono bambini costretti a trascorrere lunghi periodi in ospedale, sottoposti a terapie pesanti e complesse, che oggi hanno una giornata tutta dedicata a loro.

Un momento atteso anche da tutti coloro che amano il mondo dei colorati ed enormi autoarticolati e le moto più amate e sognate: uno spettacolo di motori rombanti, bellissimi e potenti, che esprimono forza e senso di libertà.

Tappa per il terzo anno consecutivo è il Centro COMMERCIALE Eurosia che attorno alle ore 11:00 si prepara ad accogliere i bambini del Reparto di Oncologia dell'Ospedale di Parma insieme a tanti bambini loro coetanei, per dare vita ad un momento di amicizia e solidarietà.

L'accoglienza sarà all'insegna del divertimento e della festa: trampolieri, maghi, spettacolo di bolle di sapone giganti e acrobazie sul tessuto aereo!

Al termine dell'animazione, alle ore 12:00 i bambini risaliranno sui camion per proseguire il loro viaggio ma non prima di aver liberato in aria centinaia di palloncini simbolo di libertà e di speranza!

Tante animazioni, un aperitivo, giochi e divertimento per tutta la famiglia, ma sarà soprattutto la voglia di vivere e l'entusiasmo dei più piccoli ad essere il vero motore della giornata, per dimenticare anche solo per un giorno la malattia.

Una lezione importante che oggi diventa festa, allegria, socialità genuina e autentica, grazie al Team Rosina, ai tanti volontari dell'Associazione Noi per loro e a tutte le famiglie che hanno scelto di unirsi all'iniziativa, e soprattutto agli autisti che ogni anno rinnovano la loro presenza mettendosi al servizio dei più piccoli e regalando loro un sogno inaspettato.

"Questo è un appuntamento a cui siamo fortemente legati e che consolida ormai il forte legame tra il Centro Commerciale e le associazioni di volontariato come Noi per loro Onlus! Siamo felici di poter essere parte di questa bellissima iniziativa e di poter regalare anche solo per un giorno un sorriso in più ai bambini che soffrono", dice il Direttore del Centro Fabrizio Pacini.

Nel pomeriggio alle ore 15:30, la festa continua per ricordare che l'evento non finisce con la partenza dei camion e delle Harley.

L'attenzione verso le fasce più deboli - come i bimbi oncologici - non deve attenuarsi ma tutti dobbiamo restare al fianco del Reparto di Oncologia dell'Ospedale di Parma per dare, sempre, il nostro personale contributo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma 2020 in 48 ore: un itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura

    • dal 15 gennaio al 30 settembre 2020
    • Location varie
  • 'Vincent Van Gogh Multimedia & Friends': dal 31 gennaio al 26 aprile

    • dal 31 gennaio al 26 aprile 2020
    • Palazzo Dalla Rosa Prati
  • La musica che fa la storia: inizia la stagione al Campus Industry

    • dal 27 settembre 2019 al 16 maggio 2020
    • Campus Industry Music
  • Time Machine - Vedere e sperimentare il tempo

    • dal 13 gennaio al 3 maggio 2020
    • Palazzo del Governatore
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento