Weekend green in Emilia nei Castelli del Ducato

Alla scoperta di antichi giardini segreti. Eventi per bambini all'aperto.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Alla scoperta del grande giardino privato e del giardino segreto del millenario Castello di Scipione del Marchesi Pallavicino con apertura straordinaria. In cerca dei significati dei fiori e dei miti nel giardino del Castello di Agazzano. Mercatini fantasy, medievali e delle meraviglie in alcuni manieri da vedere. Eventi e caccia al tesoro per bimbi in alcune roccaforti da visitare. 30°Palio delle Contrade a San Secondo Parmense. Parco delle Fiabe al Castello di Gropparello. Falconeria con Vola il Medioevo al Castello di Contignaco. Le Tavole di un'antica famiglia al Castello di Rivalta. Cena al Buio alla Rocca di Fontanellato. Lezioni di Magie al Castello di Varano De' Melegari. Visite all'Acetaia nel Castello di Bianello. Animali Fantastici al Castello di Bianello ...e molte altre sorprese dal 31 maggio al 2 giugno! www.castellidelducato Gli eventi in carnet.

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR) CENA AL BUIO IN CASTELLO - EXPERIENCE CASTLE Con la partecipazione di Giorgione’s – Dal Parmigiano Gourmet Street Food venerdì 31 maggio dalle ore 20 A tavola con emozione e nuova consapevolezza: nella penombra della sera e nel magico della notte, venerdì 31 maggio, nel cuore della stagione più dolce, prende vita la seconda edizione della “Cena al buio in Castello” in Rocca Sanvitale a Fontanellato (18 km da Parma), dopo il successo dello scorso anno. Si tratta di una esperienza nuova, coinvolgente, che permette ai partecipanti di lasciarsi alle spalle i propri consueti punti di riferimento e farsi sorprendere da una situazione che offre l’opportunità di fare un viaggio in se stessi, amplificando le percezioni: trovarsi al buio o quasi al buio. Assaporare senza troppo vedere i piatti. E mettere alla prova i sensi. Come? Nell’ambito delle celebrazioni per la Bandiera Lilla – Fontanellato è stata la prima Bandiera Lilla della Regione Emilia-Romagna - il Museo Rocca Sanvitale organizza con il patrocinio dell’amministrazione comunale questa particolare experience castle con la collaborazione di Ristorante Giorgione’s – Dal Parmigiano Gourmet Street Food. Cercando di immedesimarsi nel tempo in cui non c’era energia elettrica ed il buio era condizione normale, assaggerete i piatti proposti in una atmosfera rarefatta. In semi-oscurità o completamente al buio con mascherine sugli occhi, presterete più attenzione alla voce di chi avrete di fronte o seduto accanto? E come cambia il rapporto con posate, bicchierini colmi di creme deliziose e food? Alle 20 è attesa la visita guidata notturna a lume di candela alla Rocca Sanvitale con a seguire alle 21 circa la “Cena al Buio in Castello” nella corte di pianura: costo di partecipazione 35 Euro a persona. Per aumentare la percezione di oscurità, verranno fornite mascherine nere ai commensali - per chi le vuole – che si troveranno così a mangiare in compagnia completamente al buio. Il menù omaggia l'atmosfera di fine maggio ed sapori tipici emiliani ed è firmato da Ristorante Giorgione’s – Dal Parmigiano Gourmet Street Food. info@castellidelducato.it

Rocca dei Rossi di San Secondo (PR) PALIO DELLE CONTRADE 2019 30° edizione Fino a domenica 2 giugno Venerdì 31 Maggio: - Ore 17:00 Rocca dei Rossi (prato piccolo) Mercato rinascimentale con arti e mestieri. - Ore 18:00 Vie del Borgo Spettacoli itineranti del Giullare Nespolo e del gruppo musici „I Trovadores de Romagna“. - Ore 19:30 Contrade - Ore 21:00 Piazza della Chiesa Spettacolo del Giullare Nespolo - Ore 22:00 Piazza della Chiesa Investitura dei Signori di Contrada, Benedizione dei Ceri 2019 e del Drappo 2019 - Ore 23:00 Piazza della Rocca Spettacolo „ Frecce infuocate“ degli Arcieri di Porta San Francesco. Sabato 1 Giugno: - Ore 10:00 – 18:30 Rocca dei Rossi (prato piccolo) Campo di tiro con gli Arcieri di Porta San Francesco. - Ore 14:00 – 19:00 Campo di Gara Prove Ufficiali. - Ore 15:30 Rocca dei Rossi (prato piccolo) Mercato rinascimentale con arti e mestieri. - Ore 16:00 Rocca dei Rossi (prato grande) Accampamento storico militare con Armati Oste Malaspinensis e Falconieri della Quercia Nera. - Ore 17:00 Vie del Borgo Spettacolo itinerante dei Musici „ Trovadores de Romagna“. - Ore 20:00 Piazza della Rocca spettacolo musicale in attesa della cerimonia degli sposi a cura dei „ Trovadores de Romagna“. - Ore 20:30 Vie e piazze del Borgo Corteo storico per l’arrivo degli Sposi. - Ore 21:00 Piazza della Rocca Offerta dei doni delle Contrade e indizione dei giochi del Palio. - Ore 22:00 Vie e piazze del Borgo Banchetti e cene propriziatorie in tutte le Contrade. - Ore 24:00 Piazza della Rocca Spettacolo finale dei „Trovadores de Romagna“. Domenica 2 Giugno: - Ore 10:00 Rocca dei Rossi (prato piccolo) Mercato rinascimentale con arti e mestieri. - Ore 10:00 Chiesa Collegiata Messa Solenne con i Signori delle Contrade. - Ore 10:30 Rocca dei Rossi (prato grande) Spettacolo di volo con rapaci della Compagnia Quercia Nera. - Ore 11:15 Vie del borgo Corteo dei Cavalieri, Musici e Signori. A seguire in Piazza della Chiesa, benedizione dei Cavalieri e dei Cavalli. - Ore 15:30 Rocca dei Rossi (prato grande) Spettacolo di combattimento con gli armati dell’Oste Malaspinensis. - Ore 16:30 Vie e piazze del Borgo Grande Corteo Storico con partenza dalla Rocca dei Rossi. - Ore 17:45 Campo di Gara Spettacolo dei Musici e Sbandieratori… A seguire disputa della XXX° edizione del Palio delle Contrade. info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR) APERITIVO IN CORTE Un aperitivo dal gusto antico al Castello di Contignaco sabato 1 giugno dalle ore 18 Con il sopraggiungere della bella stagione, il Castello di Contignaco apre le sue porte a tutti gli ospiti che vorranno sperimentare un aperitivo dal gusto antico, sorseggiando con spensieratezza uno o più calici di buon vino immersi nel fascino della corte millenaria della fortezza salsese, costruita dai Pallavicino e poi appartenuta agli Aldighieri di Parma. È gradita la prenotazione. Costo a persona: € 6. Il costo comprende un primo calice di benvenuto riempito con uno dei quattro vini prodotti con metodi antichi nelle cantine del Castello (Bianco del Conte, Rosso Durante, Rosso del Sasso e Rosso del Rio dei Predoni). Sarà poi possibile continuare l’aperitivo con altri calici o altre bottiglie... Chi lo desidera potrà effettuare una visita guidata completa degli interni del Castello, beneficiando di una riduzione di € 2 sul biglietto di ingresso. Ingresso libero. L’evento si svolge anche in caso di maltempo info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR) DANTE PER I BAMBINI Caccia al tesoro a tema dantesco sabato 1 giugno, ore 16.00 Dopo il successo dell’edizione pasquale, il Castello di Contignaco torna a proporre una speciale caccia al tesoro dantesca destinata ai più piccoli, affinché essi possano imparare divertendosi. Il Castello di Contignaco appartenne agli Aldighieri di Parma, la stessa famiglia di Dante. Secondo la leggenda, il sommo Poeta soggiornò presso il Castello. La caccia al tesoro sarà ispirata alla figura di Dante e al suo capolavoro, la Divina Commedia. Seguendo le orme del Poeta nel giardino del Castello e tra le sale interne, i bambini, accompagnati dai loro genitori, saranno impegnati a rincorrere una misteriosa catena di indizi che, dall’Inferno fino al Purgatorio, li porterà al Paradiso e quindi al tesoro finale. Potranno così imparare a conoscere, in un modo semplice e divertente, le figure più belle dell’universo dantesco e dell’opera fondativa della nostra Letteratura. Gioco ideale per bambini dai 5 ai 14 anni circa. Prenotazione obbligatoria (le prenotazioni sono accettate fino al giorno precedente l’evento). Costo: bambini fino a 14 anni € 12; adulti € 10. Al termine del gioco, chi lo desidera potrà effettuare una visita guidata completa degli interni del Castello, beneficiando di una riduzione del biglietto. L’evento si svolge anche in caso di maltempo. info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR) MESCENDO. DEGUSTAZIONE DEI VINI DEL CASTELLO DI CONTIGNACO Momenti speciali di degustazione dei vini prodotti con metodi antichi nelle cantine della fortezza sabato 1 giugno, ore 18 e 19 Per il primo fine settimana del mese di giugno, il Castello di Contignaco torna a proporre dei momenti speciali di degustazione dei vini prodotti nelle cantine della fortezza: il Bianco del Conte, il Rosso Durante, il Rosso del Sasso e il Rosso del Rio dei Predoni, tutti ottenuti con metodi antichi che esaltano il sapore della tradizione locale. La degustazione sarà accompagnata da alcuni assaggi di specialità parmensi. Prenotazione obbligatoria. Costo a persona: € 12. Chi lo desidera potrà effettuare una visita guidata completa degli interni del Castello, beneficiando di una riduzione di € 5 sul biglietto di ingresso. L’evento si svolge anche in caso di maltempo. info@castellidelducato.it

Castello di Bianello (RE) VISITA ALL'ACETAIA NELLA TORRE MEDIOEVALE DEL CASTELLO DI BIANELLO Apertura straordinaria dell’acetaia del castello sabato 1 giugno Le visite castello ed acetaia avverranno con partenza visita dalla biglietteria alle ore 15 nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre e ore 16 nei mesi di luglio ed agosto. Tutte le iniziative prevedono la prenotazione obbligatoria (entro il venerdì precedente) al 3386744818 ed avverranno con un minimo di partecipanti. La visita odierna comprende il percorso di visita interno del castello e la salita alla torre medievale. Nei due piani della torre medievale è possibile visitare l'acetaia. La torre venne utilizzata in origine dalle guarnigioni militari per la difesa del castello, il controllo del territorio e le comunicazioni. Nei secoli poi i locali sono stati utilizzati come magazzini e forse anche come prigioni. Si raggiungono con una suggestiva scala a chiocciola nascosta nello spessore del muro. Nei locali dell’acetaia sono situate 7 batterie, composte da 5/6 barili a capacità scalare. I barili sono di rovere, castagno, gelso, ciliegio e acacia con capacità da 10/20 fino a 60/80 litri. Le batterie di proprietà della Confraternita sono state donate da soci e appassionati che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione e la sistemazione dell’acetaia nella torre del Castello. In questo pomeriggio potremo visitare la torre con la Confraternita dell’aceto balsamico tradizionale. Viste le condizioni di accessibilità e i rischi connessi, la salita è consentita solo dopo aver preso visione del regolamento d’accesso e aver firmato una liberatoria di responsabilità. Costo della manifestazione: Intero: Euro 5,00 Ridotto (residenti nel territorio comunale, studenti fino a 26 anni non compiuti, giovani fino a 18 anni non compiuti, scuole del territorio comunale) Euro 2,00 Gratuito fino a 12 anni info@castellidelducato.it

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR) ALLA SCOPERTA DEL GRANDE GIARDINO PRIVATO E DEL GIARDINO SEGRETO DEL MILLENARIO CASTELLO DI SCIPIONE Apertura straordinaria per tutti i visitatori del Castello del grande giardino privato, della quattrocentesca scalinata dei cavalli, del giardino segreto e dell'intero loggiato seicentesco con le sue finestre che si aprono come quinte sceniche sul paesaggio collinare. Possibilità di pic-nic sul prato Domenica 2 giugno, 10h30 – 18.00 Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il più antico del Parmense, situato sulle bellissime colline tra Parma e Piacenza, aprirà eccezionalmente a tutti i visitatori, a partire dalla visita guidata storica al Castello delle ore 10:30, le porte del suo giardino privato. Protetto dalle millenarie mura di cinta che conservano ancora i merli alla ghibellina e la medioevale postazione delle guardie con le sue antiche feritoie, regala una vista panoramica meravigliosa e a perdita d'occhio sul paesaggio collinare che circonda il borgo e sulla facciata Ovest del Castello, il filare delle ortensie e le rose antiche. Verranno inoltre aperti l’intero loggiato Seicentesco con le sue finestre che si aprono come quinte sceniche su un meraviglioso paesaggio collinare in fuga prospettica e la quattrocentesca scalinata dei cavalli con il suo giardino segreto. Un’intera giornata per riscoprire e assaporare a 360° il meraviglioso territorio sul quale da oltre mille anni, dal borgo adagiato sulla collina, veglia il Castello più antico della provincia di Parma. Per l’occasione sarà possibile fare il pic-nic sul prato. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della rassegna “Appuntamento in Giardino” promossa da APGI, Associazione Parchi e Giardini d’Italia, e “Giardini Segreti” promossa dalla Regione Emilia Romagna. La visita al Castello Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, il più antico del Parmense, è stato costruito prima del 1025 dal leggendario Adalberto Pallavicino, capostipite della nobile casata, tra le poche in Europa ad avere più di mille anni di storia documentata, ed è ancora abitato, dopo mille anni, dai suoi discendenti diretti. Nato come struttura militare all’interno di un sistema difensivo più ampio, a difesa dello Stato Pallavicino, feudo immediato del Sacro Romano Impero, il Castello ebbe nel Medioevo il suo periodo di massimo splendore. Costituiva con i suoi possedimenti il feudo economicamente più florido dell’intero Stato Pallavicino e la più importante fortezza della famiglia per il presidio delle saline della zona sulle quali ebbe il dominio. Il sale, denominato anche “oro bianco”, è stato per millenni una delle merci più ricercate e preziose e i Marchesi Pallavicino ne erano i maggiori produttori e i più potenti arbitri del mercato, detenendone il monopolio fino agli inizi del XIII Secolo. Al suo interno il Castello conserva ancora le decorazioni, gli affreschi, gli splendidi camini e i preziosi soffitti a cassettoni originali, risalenti al Quattrocento, Cinquecento e Seicento. Non occorre la prenotazione Costo della manifestazione a persona: Biglietto intero: 9 euro Biglietto ridotto (bambini 6-16 anni): 8 euro Biglietto gratuito per i bambini fino a 5 anni. Parcheggi più vicini: lungo la strada prima dell’ingresso nel borgo info@castellidelducato.it

Rocca e Castello di Agazzano (PC) GIARDINI VERDI TRA FIORI E MITI AL CASTELLO DI AGAZZANO Attraverso la passeggiata nel giardino del Castello di Agazzano si scopriranno i significati dei fiori e le storie di miti dimenticati domenica 2 giugno Attraverso la passeggiata nel giardino del Castello di Agazzano si scopriranno i significati dei fiori e le storie di miti dimenticati. Il giardino offre uno splendido esempio delle realizzazioni alla francese in cui sempreverdi, rose di diverse specie, cedri del libano convivono in una cornice di vialetti e aiuole. Le statue fanno da guardiani eterni. Costo 5 Euro info@castellidelducato.it Castello di Gropparello (PC) PARCO DELLE FIABE Un percorso emotivo nel bosco adatto a famiglie con bambini. I bambini vivranno una fiaba dal vero e sarà un’esperienza indimenticabile. Domenica 2 giugno Il Parco delle Fiabe è il primo parco emotivo in Italia, dove è possibile vivere una magica esperienza fuori dal tempo, immersi in uno scenario naturale di rocce millenarie e alberi secolari.
 Accompagnati da guide in costume lungo il percorso, i ragazzi vengono coinvolti nell’immaginario fiabesco del medioevo del popolo minuto, le cui radici affondano in realtà remote che si perdono nella notte dei tempi. I ragazzi vivranno anche una fantastica ed entusiasmante avventura insieme ai personaggi del bosco! La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo con percorso alternativo Costo della manifestazione: Adulti: 22,00 Bambini da 3 anni a 12 anni: € 18,00 Gratuito: 0-2 anni Info e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR) DANTE PER I BAMBINI Caccia al tesoro a tema dantesco domenica 2 giugno, ore 11.00 Dopo il successo dell’edizione pasquale, il Castello di Contignaco torna a proporre una speciale caccia al tesoro dantesca destinata ai più piccoli, affinché essi possano imparare divertendosi. Il Castello di Contignaco appartenne agli Aldighieri di Parma, la stessa famiglia di Dante. Secondo la leggenda, il sommo Poeta soggiornò presso il Castello. La caccia al tesoro sarà ispirata alla figura di Dante e al suo capolavoro, la Divina Commedia. Seguendo le orme del Poeta nel giardino del Castello e tra le sale interne, i bambini, accompagnati dai loro genitori, saranno impegnati a rincorrere una misteriosa catena di indizi che, dall’Inferno fino al Purgatorio, li porterà al Paradiso e quindi al tesoro finale. Potranno così imparare a conoscere, in un modo semplice e divertente, le figure più belle dell’universo dantesco e dell’opera fondativa della nostra Letteratura. Gioco ideale per bambini dai 5 ai 14 anni circa. Prenotazione obbligatoria (le prenotazioni sono accettate fino al giorno precedente l’evento). Costo: bambini fino a 14 anni € 12; adulti € 10. Al termine del gioco, chi lo desidera potrà effettuare una visita guidata completa degli interni del Castello, beneficiando di una riduzione del biglietto. L’evento si svolge anche in caso di maltempo. info@castellidelducato.it

Borgo di Vigoleno (PC) I MERCATINI DELLE MERAVIGLIE 2019 (PC) Mercatini di artigianato artistico e opere dell'ingegno creativo nel borgo di Vigoleno domenica 2 giugno, dalle ore 10.00 alle 18.00 I Mercatini delle Meraviglie, nascono dalla volontà di proporre a turisti e frequentatori del borgo di Vigoleno opere fatte a mano da artisti e creativi, in un tempo dove più spesso si trovano oggetti creati in serie e sempre meno quelli unici e originali della tradizione artigiana. Saranno cinque gli appuntamenti che quest'anno vedranno protagoniste le opere dell'ingegno creativo, nel piccolo borgo medioevale di Vigoleno. Si potranno ammirare: colorati oggetti in découpage tridimensionale, cucito creativo, bigiotteria ad uncinetto, creazioni in vimini o in terracotta, opere in legno e tante altre novità tutte da scoprire. info@castellidelducato.it

Castello di Varano De' Melegari (PR) LEZIONI DI MAGIA La Scuola di Magia di Harry Potter al Castello di Varano! domenica 2 giugno a partire dalle ore 11:00 Il Castello di Varano apre le porte alla Scuola di Magia più famosa del mondo! Gli aspiranti maghi avranno la possibilità di partecipare allo smistamento delle casate, alle lezioni di Incantesimi, Pozioni e Divinazione, alle esercitazioni di Quidditch e molto altro ancora! Non fatevi sfuggire questo straordinario avvenimento, Harry Potter vi aspetta! Prenotazione consigliata Costo della manifestazione a persona: Bambini - 5 euro a persona Adulti solo accompagnatori - 6 euro a persona Adulti partecipanti - 8 euro a persona info@castellidelducato.it

Castello di Varano De' Melegari (PR) MERCATINO FANTASY & MEDIEVALE Bancarelle, eventi, artisti e degustazioni! Ingresso gratuito! domenica 2 giugno a partire dalle ore 11:00 Una straordinaria manifestazione a tema Fantasy & Medievale nella splendida corte di un autentico castello medievale, con tante bancarelle, eventi, artisti e degustazioni! Vi attendiamo al Castello di Varano per una giornata divertente e diversa dal solito! INGRESSO GRATUITO info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR) MESCENDO. DEGUSTAZIONE DEI VINI DEL CASTELLO DI CONTIGNACO Momenti speciali di degustazione dei vini prodotti con metodi antichi nelle cantine della fortezza domenica 2 giugno, ore 19 Per il primo fine settimana del mese di giugno, il Castello di Contignaco torna a proporre dei momenti speciali di degustazione dei vini prodotti nelle cantine della fortezza: il Bianco del Conte, il Rosso Durante, il Rosso del Sasso e il Rosso del Rio dei Predoni, tutti ottenuti con metodi antichi che esaltano il sapore della tradizione locale. La degustazione sarà accompagnata da alcuni assaggi di specialità parmensi. Prenotazione obbligatoria. Costo a persona: € 12. Chi lo desidera potrà effettuare una visita guidata completa degli interni del Castello, beneficiando di una riduzione di € 5 sul biglietto di ingresso. L’evento si svolge anche in caso di maltempo. info@castellidelducato.it

Castello di Contignaco (PR) VOLA IL MEDIOEVO Dimostrazioni di volo libero di falconeria: aquile, falchi, poiane e altri rapaci nel cielo di Contignaco con le tecniche di Federico II di Svevia domenica 2 giugno, ore 17.00 Presso la splendida cornice del Castello di Contignaco, sfruttando gli ampi spazi della vallata su cui si erge il maniero, lo staff della Società agricola “Il falco pellegrino” organizza affascinanti dimostrazioni di volo libero di falconeria, coinvolgendo varie specie di rapaci: aquile reali, aquile delle steppe, falchi pellegrini, falchi di Barberia, falchi lanari, falchi sacri (i falchi venerati dagli antichi Egizi), poiane di Harris (direttamente dal deserto della California), gufi e barbagianni. Tutto ciò assicurerà il divertimento di grandi e piccini, accostando la Natura alla Storia in un clima sereno e conviviale. Il fascino ancestrale della sapiente falconeria di Federico II di Svevia tornerà a rivivere all’ombra delle antiche mura del Castello, proiettando sull’ampio spazio della vallata di Contignaco i virtuosismi aerei dei rapaci de “Il falco pellegrino”. La giornata si articolerà come segue: 1) accoglienza degli ospiti presso il Castello; 2) presentazione dei rapaci; 3) dimostrazioni di volo libero; 4) assaggio conclusivo dei vini del Castello. Per approfondire Fin dalla più remota antichità e per l’intero arco dell’epoca medievale-rinascimentale la falconeria ha costituito un importantissimo elemento della cultura italiana ed europea. L’imperatore Federico II di Svevia (1194-1250) ne ha fissato le basi teoriche nel celebre trattato De arte venandi cum avibus (“Sull’arte di cacciare con gli uccelli”). Il grande valore culturale di questa pratica ancestrale, che implica un profondo rispetto per la natura e alti principi etici, contrastando ogni forma di bracconaggio o di illegalità, è stato di recente riconosciuto dall’Unesco, che ha decretato la falconeria italiana “patrimonio culturale immateriale dell’umanità” (1 dicembre 2016). 1) La giornata si aprirà con l’accoglienza degli ospiti presso la corte del Castello di Contignaco. Per l’occasione, verrà illustrata la storia del maniero, prestando particolare attenzione al Duecento, il secolo che ha visto nascere la falconeria di Federico II. 2) Seguirà una breve parte didattica, dedicata alla presentazione dei vari rapaci, con illustrazione delle loro caratteristiche, della loro vita in natura e del loro utilizzo nella storia della falconeria. Verranno spiegate nel dettaglio le varie tecniche di addestramento utilizzate fin dai tempi di Federico II. Di queste tecniche saranno poi mostrati alcuni esempi nel corso dell’esibizione aerea degli uccelli. 3) La dimostrazione si articolerà in più passaggi: voli al pugno con battesimo del guanto (il rapace si posa sul guanto indossato per la prima volta da una persona del pubblico), voli al logoro (il rapace insegue la sagoma di un uccello), simulazioni di addestramento sulla traina (il rapace bracca la sagoma di una lepre che corre al suolo), vari giochi con gli spettatori per dimostrare l’agilità e l’intelligenza degli animali. Chi vorrà potrà anche posare in foto tenendo un falco o una poiana sul proprio pugno. Le tecniche mostrate nel corso della dimostrazione sono quelle oggi utilizzate da vari centri di recupero rapaci, che ricorrono a queste soluzioni per rimettere in piena forma un uccello ferito o in difficoltà prima di reintrodurlo nel suo habitat, in modo da assicurargli la possibilità di cacciare e dunque di sostentarsi in piena autonomia e libertà. 4) La giornata si concluderà con un assaggio dei vini prodotti dall’Azienda Agricola Castello di Contignaco, le cui cantine sono situate nei sotterranei del maniero. Inoltre... Per chi lo desidera, al termine della dimostrazione sarà anche possibile effettuare una visita guidata degli interni del Castello, della durata di circa 50 minuti. È raccomandata la prenotazione Costo a persona: adulti € 12 bambini € 6 In caso di maltempo l’evento potrebbe essere rinviato alla domenica successiva. info@castellidelducato.it

Castello di Rivalta (PC) LE TAVOLE DI UN'ANTICA FAMIGLIA PIACENTINA- VIAGGIO IN EUROPA-I COSTUMI DI ARTEMIO CABASSI Il Castello di Rivalta apre la stagione primaverile con il ritorno di tre fra le sue mostre più apprezzate: “Viaggio in Europa”, “Le tavole di un'antica famiglia piacentina” e “I costumi di Artemio Cabassi”. Sabato 1 e domenica 2 giugno Per la terza volta il conte Orazio Zanardi Landi mette in mostra un importante patrimonio della sua famiglia: 104 vedute ottiche originali del 1700. Si tratta di incisioni dai colori molto vivaci, che rappresentano strade e piazze delle principali città europee: le finestre degli edifici rappresentati sono appositamente traforate e coperte da carte colorate, così che, una volta spenta la luce, le vedute, retroilluminate, si trasformino in una visione notturna della stessa scena! La seconda esposizione di pezzi unici appartenuti alla famiglia dei Conti Zanardi Landi comprende una collezione di nappe, organze, merletti, argenti, cristalli e porcellane rare. Non si tratta di un’esposizione museale di oggetti preziosi ma della ricostruzione del percorso storico della famiglia dei Conti Zanardi Landi attraverso le vere “mise en place” che la famiglia ha utilizzato nei secoli sulle proprie tavole. Completa il percorso una mostra di abiti affidata al grande costumista e disegnatore d'alta moda Artemio Cabassi, prestigioso nome del mondo teatrale e lirico sia nazionale che internazionale. Gli abiti sono ispirati al romanzo storico “Bianchina Landi e la cacciata di Galeazzo Visconti”, ambientato proprio all'interno del Castello di Rivalta. In occasione delle mostre il percorso di visita si arricchirà di alcune sale solitamente inaccessibili. Sarà inoltre possibile gustare, presso il bistrot di Rivalta, il tipico piatto della famiglia Zanardi Landi, i “Ravioli ripieni di pere e gorgonzola”. Orari visite guidate: • lunedì e martedì solo su prenotazione (tariffa 14 euro a persona + 25 euro per la visita guidata in italiano o 35 euro per la visita guidata in inglese) • mercoledì, giovedì e venerdì: ore 11.00 e 15:30 • sabato: ore 11:00, 14:00, 15:20, 16:40, 18:00* • domenica: ore 10:30, 14:00, 15:20, 16:40, 18:00* *inizio ultima visita guidata Costo della manifestazione a persona: intero: 14 euro ridotto tesserati (Touring Club, Camperlife, Passaporto del Ducato, Museo delle Cere, Giornalisti, Insegnanti): 13 euro ridotto bambini (dai 6 ai 12 anni): 9 euro tariffa famiglia (n° 2 adulti e n° 2 bambini paganti): 37 euro (un bambino non paga) ridotto terzo figlio: 5 euro gratuiti: bambini sotto i 6 anni, disabili Altre attività non incluse nel prezzo del biglietto: • possibilità di pranzare presso il Bistrot del Borgo di Rivalta, che per l'occasione proporrà un tradizionale piatto della famiglia Zanardi Landi “Ravioli ripieni di pere e gorgonzola” • pacchetti con pernottamento presso hotel “Residenza Torre di San Martino” • degustazioni e shopping goloso presso la bottega “Re di Coppe” (all'interno dell'antico mastio del Borgo) La prenotazione è obbligatoria solo per i gruppi o nei giorni di chiusura della struttura. Parcheggi più vicini: a 200 mt (gratuiti) Info e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Bianello (RE) ANIMALI FANTASTICI ALLA CORTE DEI CANOSSA Animazioni per bambini domenica 2 giugno Le animazioni si rivolgono a bambini dai 5 anni in su accompagnati dai genitori che saranno anch’essi giocatori in questa avventura. Il costo per ogni partecipante è di 5,00 euro. L’animazione dura circa 1 ora e mezza. La prenotazione è obbligatoria. L’evento partirà con un minimo di 20 iscritti. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo. info@castellidelducato.it Benvenuti nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia - Felici di Accogliervi! Ufficio Comunicazione - Castelli del Ducato

Torna su
ParmaToday è in caricamento