Istituto alberghiero: cosa si studia e gli sbocchi professionali

Vuoi fare carriera nel mondo alberghiero e del turismo? Scopri la nostra guida completa sulla scuola alberghiera

La scuola alberghiera è un istituto pubblico o privato che prevede un percorso formativo della durata minima di 3 anni e massima di 5. Alla fine del triennio si consegue un diploma professionale che consente già di affacciarsi sul mondo del lavoro. E’ inoltre possibile proseguire il percorso di studi per altri due anni e conseguire un diploma di maturità con qualifica di tecnico dei servizi turistici o di tecnico dei servizi di ristorazione. 

Istituto professionale Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera: tre diversi indirizzi

Il percorso di studi dell'istituto alberghiero prevede tre indirizzi specifici:

- Enogastronomia (cuochi)
- Servizi di sala e di vendita 
- Accoglienza turistica

Materie che si studiano alla scuola alberghiera

Occupiamoci ora delle materie di studio previste negli istituti alberghieri, partendo dalle discipline tradizionali: italiano, matematica e fisica, storia, geografia, inglese e altra lingua straniera, economia e diritto, educazione fisica, religione.

Troviamo poi materie specialistiche: scienza degli alimenti, nutrizionistica, servizi di accoglienza, laboratori tecnici, gestione delle aziende di ristorazione, economia e tecnica dell’azienda turistica, diritto riguardante la materia del turismo e della ristorazione.
Il percorso formativo prevede inoltre la partecipazione a stage presso ristoranti, pasticcerie, alberghi, agenzie di viaggio o in altre strutture.

Infine il conseguimento del diploma professionale quinquennale consente di iscriversi alle facoltà universitarie come Economia del Turismo o Ingegneria Gestionale. Non mancano infine corsi di alta formazione che consentono di acquisire competenze specifiche nei vari campi d’interesse.

Scuola alberghiera: sbocchi professionali

Terminiamo il nostro viaggio nel mondo delle scuole alberghiere occupandoci degli sbocchi professionali, ad esempio:

chef e cuochi
- maître e responsabili di sala
sommelier
- camerieri 
- barman
- pasticceri
- responsabili di mense aziendali e scolastiche
- food and beverage manager

Elenchiamo, inoltre, altre professioni come: 

- portiere
- receptionist
- hostess/steward fieristici
- tour operator
guida turistica
- animatore
manager di agenzia di viaggi

Parma, a chi rivolgersi

Nel nostro territorio le scuole alberghiere sono fiorenti. Parma è stata la prima città italiana a ricevere il riconoscimento Unesco per città creativa per la gastronomia. In provincia, a Colorno, ha sede il più grande e autorevole centro di formazione per la Cucina italiana. L'Alma è riconosciuta in tutto il mondo. Ma non è il solo. Qui di seguito un elenco.

ISTITUTO ALBERGHIERO MAGNAGHI

ALMA 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Politica

    Pizzarotti: "Ecco perchè non farò un selfie con Greta Thunberg"

  • Attualità

    Tagli alle pensioni di 28mila parmensi. Cisl: “Colpa della finanziaria”

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento