Cassa di espasione sul Baganza, ReteAmbienteParma: "Il progetto è da rivedere"

Dopo l'approvazione del progetto definitivo della cassa d'espansione per il Baganza, Rete Ambiente Parma esprime nuovamente le sue perplessità a riguardo "sarà solo un espansione di cemento?". L'articolo di Giuliano Serioli, coordinatore di ReteAmbiente

Cassa di espansione o espansione di cemento?Tra due progetti, si sceglie il peggiore

Rete Ambiente Parma si è schierata da tempo contro la cassa d'espansione sul torrente Baganza a Casale di Felino progettata da progetto AIPO, l'Autorità di Bacino competente.

Troppa cementificazione, inutili lavori invasivi sul territorio, argini a valle alti 16 metri, costi elevati (55 milioni di euro) che diventeranno sicuramente di più in corso d'opera.

Ma soprattutto un'opera mastodontica, sproporzionata, simile a quella di Marano, che rester&a