Consorzio di Bonifica: alla vicepresidenza l'imprenditore Giacomo Barbuti

Staffetta con Marco Tamani: l’allevatore bardigiano produttore di latte per Parmigiano Reggiano affiancherà Luigi Spinazzi insieme all’altro vicepresidente Giovanni Grasselli

L’ultimo Consiglio di Amministrazione del Consorzio della Bonifica Parmense ha visto la nomina alla vice presidenza dell’ente dell’imprenditore bardigiano Giacomo Barbuti che affiancherà il presidente Luigi Spinazzi e l’altro vice presidente Giovanni Grasselli. Barbuti, espressione dell’associazione agricola Coldiretti, riceve il testimone da Marco Tamani che ricopriva quel ruolo anch’esso dal 2011 e che resterà nella governance consortile con la carica di componente del Comitato Esecutivo. 

Giacomo Barbuti, 54 anni, è un allevatore di bovine da latte per la produzione di Parmigiano Reggiano di qualità e fa parte del Consiglio di Amministrazione del Consorzio dal 2011. Come “uomo di montagna” è profondo conoscitore delle criticità del territorio Appenninico nel suo
complesso ed in particolare delle criticità da dissesto idrogeologico in Val Ceno e Val Taro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Simone Zerbilli: ecco il carabiniere eroe di Fidenza che ha salvato i bambini sul bus

  • Cronaca

    "Prelievi ingiustificati fino a 9 mila euro, fornitori non pagati": l'incubo dei condomini di via Meucci

  • Attualità

    La terra torna a tremare a Borgotaro: paura tra i cittadini

  • Cronaca

    Giallo a Polesine: donna trovata morta nel Po

I più letti della settimana

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Detenuto pesta e manda in coma il compagno di cella per una telefonata: 37enne condannato

  • Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Colf ruba i gioielli da un'abitazione, poi li indossa e mette una foto su Facebook: 47enne denunciata

  • Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio"

Torna su
ParmaToday è in caricamento