Regionali, Bonaccini chiude la campagna elettorale mercoledì 22 gennaio in piazza Garibaldi

Sarà presente anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti

Mercoledì 22 gennaio alle ore 18.30 Stefano Bonaccini chiuderà ufficialmente la campagna elettorale nella provincia di Parma con una manifestazione pubblica che si terrà in piazza Garibaldi. L’evento vedrà presente, insieme al presidente uscente e ricandidato alla guida della Regione, tutta la coalizione che lo sostiene, le liste Bonaccini Presidente, Partito Democratico, Emilia-Romagna Coraggiosa, Europa Verde, +Europa Psi Pri e Volt Emilia-Romagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’appuntamento sarà presente anche il sindaco ducale, Federico Pizzarotti, e altri amministratori del territorio "a riconoscimento - si legge in una nota -  del buon governo dell’Emilia-Romagna in questi anni e della vicinanza che la Regione e Stefano Bonaccini hanno dimostrato al territorio e alle comunità locali, anche quando a governarli è una giunta di diverso colore politico.
 
"A Parma Bonaccini -prosegue la nota del Pd-  ricorderà gli importanti traguardi raggiunti, che vedono oggi l’Emilia-Romagna essere la locomotiva del Paese, tra le regioni più virtuose in Italia e in Europa. Parlerà degli obiettivi da raggiungere per consolidare il lavoro fatto e imprimere un’ulteriore accelerazione verso il futuro. Presenterà le sue idee per l’Emilia-Romagna dei prossimi 5 anni: farne il territorio più avanzato sul piano dell’educazione e della conoscenza; estendere la rete di protezione sociale e dei servizi a tutti, senza distinzione di reddito, affinché nessuno resti indietro; adottare politiche di conversione verso la piena sostenibilità ambientale, economica e sociale; creare le condizioni per una piena e buona occupazione.  La manifestazione di Parma sarà anche un’occasione per ringraziare tutti coloro che si sono impegnati e si stanno impegnando sul territorio in questa difficile campagna elettorale e raccogliere insieme tutte le energie positive per affrontare gli ultimi giorni che mancano al voto. Per fare con l’Emilia-Romagna “Un passo avanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus: a Parma tamponi si fanno dalla propria auto

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento