colorno e amministrative 2019 - andiamo oltre le diatribe storiche.

Nicola Scillitani (AMO COLORNO): "Ciò che occorre ripristinare è la comunicazione con i cittadini".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Il 2019 sarà un anno importante per i Colornesi. I cittadini saranno chiamati a scegliere la nuova amministrazione che dovrà rappresentarli e che dovrà affrontare i tanti problemi che ad oggi stanno continuando a fiaccare il territorio. Problemi come la difficile situazione economica dovuta alla chiusura del ponte sul PO; come i continui disservizi di Trenord; come il dissesto stradale; come i crescenti atti di inciviltà e vandalismo che stanno continuando a deturpare le nostre aree verdi ed il bene comune. Situazioni complicate che andranno decisamente affrontate di petto e con vigore. Occorrerà affrontare anche il problema della “comunicazione e degli avvisi”. E’ indiscusso che quantomeno negli ultimi anni, non vi sia stato un reale e serio coinvolgimento di tutti i cittadini. Mi riferisco ad esempio alle modalità di allerta adottate durante l’alluvione del 2017. Gli avvisi sono sempre arrivati a gocce e piuttosto tardivi. E’ dovere di un’amministrazione restare in costante contatto con la propria popolazione, ascoltando i pareri ed i consigli di tutti. A tal proposito mi auguro che chi arriverrà, vorrà prendere in seria considerazione l’instaurazione di una figura dedicata al contatto con il pubblico e alla comunicazione. Se è pur vero che esistono già uffici per le relazioni con il pubblico, una specifica figura predisposta con unica mansione, ad ascoltare consigli e reclami dei Colornesi, oltre che preposta a dare segnalazioni e avvisi in tempo reale, sarebbe ciò che davvero manca al nostro comune. Bisognerà inoltre ricordare che avvisi e segnalazioni non vanno solo pubblicati sui social network, perchè esistono anche i Colornesi che il web non lo utilizza. Mi voglio augurare davvero che questo messaggio arrivi a tutti e che venga ampiamente condiviso in specialmodo da tutte le forze politiche e civiche che aspirano a governare il nostro paese. Al di là delle diatribe storiche (sinistra - destra, fascismo - comunismo), Colorno ha bisogno di impegno per il territorio. Nicola Scillitani Coordinatore cittadino AMO - COLORNO

Torna su
ParmaToday è in caricamento