Il Comune in uno spot al cinema, l'opposizione: "Chi ha pagato?"

I consiglieri Marco Ablondi (Rc) e Giorgio Pagliari (Pd): "Sarebbe gravissimo se produzione e proiezione di quel filmato fossero state ordinate e pagate dal Comune o da Società partecipate e quindi con soldi pubblici"

Interpellanza relativa al filmato pubblicitario del Comune di Parma

Premesso che:
•    mercoledì 15 c.m., sicuramente, in sala 1 del Cinecity di via Langhirano e probabilmente  in tutte le altre sale cinematografiche dello stesso complesso e forse anche in altre sale cinematografiche della città  è stato proiettato un filmato su Parma di inequivocabile natura pubblicitaria-propagandistica nel cui ultimo fotogramma compaiono lo stemma del Comune e la scritta Comune di Parma;
•    l’iniziativa di mero carattere pubblicitario-elettorale non si concilia  con le funzioni istituzionali del Comune e con il dovere del  rigoroso rispetto delle regole che disciplinano la spesa pubblica;
•    sarebbe gravissimo se produzione e proiezione di quel filmato fossero state ordinate e pagate dal Comune o da Società dal medesimo partecipate e quindi con soldi pubblici;
•    sarebbe non meno grave se “l’operazione elettorale” fosse stata finanziata alla stregua della  pubblicazione “Parma. Un modo di vivere”  cioè con sostanziale  distrazione di contributi per loro natura e funzione destinabili esclusivamente ad iniziative di pubblico interess;
•    è necessario pertanto dichiarare chi ha voluto detto spot, chi lo ha finanziato e quale Organo del Comune ha autorizzato l’uso del logo e la scritta Comune di Parma.

Ciò premesso i sottoscritti consiglieri chiedono di conoscere:
- se la produzione e la proiezione del filmato più volte citato sono state ordinate e pagate dal Comune di Parma e/o da Società dal medesimo partecipate;
- in tal caso a quanto ammonta la spesa di produzione, quella di proiezione e quali sono i tempi programmati per la complessiva durata delle proiezioni dello spot pubblicitario e in quali altre sale cinematografiche oltre alla sala 1 delle Cinecity viene proiettato il medesimo filmato.  

Marco Ablondi (Rc) - Giorgio Pagliari (Pd)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la 38enne di Fontanellato colpita da un malore in acqua

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Roccabianca: scoperte due concessionarie abusive di auto

  • Baccanelli: bimbo nasce in auto nella notte

Torna su
ParmaToday è in caricamento