Consiglio, approvati i Regolamenti per l'accesso ai servizi

Maggioranza e opposizione insieme per ricordare, con un minuto di silenzio, Don Scaccaglia, il sacerdote recentemente scomparso e amato da tantissimi parmigiani e parmigiane. Approvati i Regolamenti per l'accesso ai servizi di assistenza domiciliare e semi residenziale

La seduta del Consiglio Comunale del 5 aprile

Il Consiglio Comunale di Parma torna a riunirsi in sessione straordinaria della seduta che si svolge nel pomeriggio del 5 aprile, a partire dalle ore 15.

All'ordine del giorno una serie di interrogazioni, tra cui quella del consigliere Dall'Olio sulla sospensione della newsletter Informafamiglie, quella del consigliere Cattabiani sulla composizione del Consiglio Comunale, quella di Pellacini sull'applicazione della tassa di soggiorno, quella di Cattabiani sui menu etnici nelle scuole e quella sempre del capogruppo Pd sul fallimento della società Spip. Verranno poi votati i nuovi regolamenti per l'accesso ai servizi di assistenza domiciliare e quelle relative all'accoglienza presso strutture per anziani, oltre a quelli per l'assegnazione degli alloggi con servizi del Comune di Parma. 

Approvazione nuovo Regolamento per assegnazione dell'accesso ai servizi di assistenza domiciliare e semi residenziali e nuovo regolamento per asseganzione degli alloggi con servizi del Comune di Parma:

All'inizio il sistema dell'Inps conteggerà ancora nell'isee l'indennità di accompagnamento 

Fotografia reale di tutti gli elementi per poi calmierare la contribuzione. L' entrata per indennità di accompagnamento presenti nell'Isee non sono da considerare reddito.

Ma all'inizio il sistema dell'Inps conteggerà ancora nell'Isee l'indennità di accompagnamento.

Una difficoltà per i Comuni di conteggiare tutto il nuovo sostema contributivo Isee che verrà affrontato passo per passo.

Vescovi: stiamo facendo veramente in modo che le persone che vogliono avere una "cura domiciliare" possano usufruirne?

Dati i recenti fatti di cronaca, inoltre, bisognerebbe vegliare costantemente sulla verifica di qualità e controlli sulle strutture anziani e mai abbassare la guardia.

Rossi: "Controlli? Nell'accreditamento ci sono già le regolamentazioni sufficienti. Così per graduatoria e accesso. Non è così scontato che il sistema di accesso sia basato sul bisogno, valutato in modo tecnico. Da altre parti la graduatoria è valutata in base ad Isee. "

Guarnieri: "Si regolamentano solo i posti accreditati e rimangono fuori tante altre situazioni di difficoltà. Me ne guardo bene dal dire che è colpa della vostra amministrazione ma il nostro sistema, anche a livello regionale  è non apporta dei migioramenti. E' una proliferazione di norme e normine che non portano a nulla, soprattutto a livello di aiuto aggiuntivo e controlli. Questo è il mio pensiero politico".

Voto su approvazione di Regolamento di accoglienza in strutture protette e Comunità alloggio

26 favorevoli 0 contrari e 1 astenuti

Voto su approvazione di Regolamento per accesso ai servizi di assistenza domiciliare e semiresidenziale 

25 favorevoli 1 astenuto

Traffico biciclette in città - Pellacini - "Tante volte le biciclette occupano grande parte dei marciapiedi, tipo parte dei viale dei Mille ecc.. Si tratta molte volte di extra comunitari e le biciclette che sfrecciano sono pericolose per i pedoni. Chiedo di multare i ciclisti per certe effrazioni. Il colore delle piste ciclabili sarebbe da rinnovare perchè in vari casi non si vede più".

Maxi Processo Aemilia - Pizzigalli - "Fenomeni che ci fanno riflettere e sono più vicini di quanto ce li possiamo immaginare. Ndragheta rivela di aver lavorato anche per le tangenizali di Parma e Fidenza. Occorre parlarne sempre di più, soprattutto a livello di cronaca. Tante le parti in gioco del Comune che sta facendo un grande lavoro di progettazione per l'educazione e la prevenzione."

Ricordo di Don Luciano Scaccaglia, grande personaggio parmigiano, venuto a mancare settimana scorsa.

"Parma perde uno dei suoi figli migliori ". Il consiglio si ferma per un minuto di silenzio in suo ricordo.

Interrogazione Dall'Olio sul fallimento società Spip: Spip era un'agenzia per la restituzione delle immobili ed è fallita nel 2013 per bancarotta fraudolenta. Ci sono rischi rivalsa per il comune? a quanto ammonta il debito per il comune?

Ferretti: le risposte sono fatte dal curatore fallimentare e legale del procedimento.

A che punto è la vendita? è stata proclamata la vendita.

A livello legale è in fase di procedimento per rinvio a giudizio e si aspetta una data di udienza.

Rischi di rivalsa sul Comune per la bancarotta? Non ci sono rischi.

Interrogazione Cattabiani: Menù etnici e costi del progetto

Bilanciamento percentuale è a favore della tradizione nazionale, i menù etnici sono uno strumento di cultura e istruzione e ne sono erogati solo 6 sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento