La console dell'Ecuador in città: stretti rapporti commerciali

Esther Cuesta Santana, in rappresentanza dello stato sudamericano, ha incontrato le istituzioni comunali, il presidente della Camera di Commercio, Andrea Zanlari e il rettore dell'Università, Gino Ferretti

console-ecuador-rettore-ferrettiLa console dell'Ecuador, Esther Cuesta Santana, è stata oggi in visita istituzionale a Parma. Al Comune ha incontrato gli assessori Lorenzo Lasagna (Welfare) e Luca Sommi (Cultura) nell’ottica di stabilire una possibile collaborazione, soprattutto nei settori della cultura e del sociale, fra la città di Parma e il paese latinoamericano. “La comunità ecuadoregna presente in città è formata da circa 200 persone, ed è molto integrata”, ha ricordato l’assessore Lasagna, mentre il console ha apprezzato “il buon livello di integrazione” riscontrato a Parma.

Poi l’incontro con il rettore dell'Università di Parma, Gino Ferretti che aveva principalmente due obiettivi.
Da una parte il Console ha espresso il desiderio di aumentare il numero di studenti ecuadoregni (attualmente undici) iscritti all’Università di Parma, cercando di proporre i corsi di laurea offerti dall’Ateneo ai tanti immigrati ecuadoregni che stanno frequentando le scuole superiori in Italia, e che in gran parte si iscriveranno all’Università.

console-ecuador-bernazzoliDall’altra parte l’incontro è servito per visionare gli accordi attualmente esistenti tra l’Università di Parma e alcuni Atenei ecuadoregni, e verificare in particolare le possibilità di aumentare tra i due Paesi gli scambi di studenti e laureati. Si è parlato quindi della possibilità di percorsi formativi congiunti che possano portare a un titolo riconosciuto sia in Italia che in Ecuador, e di scambi sia nell’ambito dei tirocini delle Facoltà medico-veterinarie che all’interno di programmi di dottorato; l’esigenza fondamentale espressa infatti dal Console è stata quella di formare nel Paese sudamericano una nuova classe dirigente, e l’Università di Parma può dare un grande contributo soprattutto nell’ambito della tecnologia e dell’impiantistica agroalimentare.

La console ha poi fatto visita al presidente della Camera di Commercio, Andrea Zanlari. La visita era stata richiesta dalla rappresentante diplomatica per discutere di "possibili investimenti» economici nello Stato sudamericano, e del rafforzamento dei «rapporti commerciali e tecnologici fra Parma e la Repubblica dell'Ecuador".

Infine l'incontro con il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli che ha donato alla console un' incisione che riproduce il palazzo della Provincia e piazzale della Pace.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Dal Festival del Cioccolato all'enogastronomia, castelli e visite guidate: ecco il week end

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento