Coppie gay: blitz di Forza Nuova sotto casa del sindaco

Nella notte il partito di estrema destra ha messo uno scritto 'Mamma e papà, il reato è omofollia"

Con un blitz nella notte Forza Nuova ha appeso uno striscione contro il riconoscimento dei figli delle coppie gay sotto casa del sindaco Federico Pizzarotti che ha commentato l'episodio su Facebook. 

"Forza Nuova ha appeso questo striscione sotto casa mia, ora. Chiamano "omofollia" i diritti di quattro bambini ai quali ho sottoscritto l'atto di riconoscimento di genitori dello stesso sesso.

Il diritto, cioè, di quattro bambini a vedersi riconoscere per legge gli stessi diritti di ogni altro bambino di questo mondo.

Forza Nuova di "forte" ha solo il nome, per il resto è debole nei contenuti e composta da xenofobi. Non può nulla contro #Parma, perché la nostra era, è e resterà la città dei diritti.

Chi ha delle idee e si riconosce nella democrazia si confronta a viso aperto, gli "altri" mettono gli striscioni e fanno scritte nella notte. #giudicatevivoi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ubriaca prende a bottigliate l'amico per gelosia, poi tira pugni ai carabinieri e danneggia l'auto: 30enne in manette

  • Cronaca

    Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Sport

    I nodi di D’Aversa: condizione fisica, compattezza e singoli

  • Incidenti stradali

    Autocarro esce di strada in A1, ferito incastrato nell'abitacolo: gravissimo

I più letti della settimana

  • Chiude la clinica dentistica Ideasorriso, la denuncia: "Pazienti con interventi non conclusi e finanziamenti senza prestazione"

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Donato Mele: il disoccupato con la vita da Nababbo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Ruba 400 mila euro dai conti dei condomini: amministratrice 46enne denunciata e sospesa

  • Ha un malore mentre guida e si scontra frontalmente con un'altra auto in via Venezia: grave al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento