Montezemolo a Parma: "Pizzarotti? Il voto di protesta non paga"

Luca Cordero di Montezemolo in sostegno alla lista 'Scelta Civica con Monti': "Parma ora tocca con mano come un voto di protesta non porta necessariamente a persone competenti e sufficientemente esperte per risolvere i problemi"

"Parma è un esempio tipico di una città di grandi tradizioni, seria, che è venuta da una terribile esperienza di gestione e che ha esercitato un tipico voto di protesta per cambiare. Ma Parma ora tocca con mano come un voto di protesta non porta necessariamente a persone competenti, capaci e sufficientemente esperte per risolvere i problemi. Ecco perché credo che anche qui ci sia bisogno di persone serie". E' la risposta di Luca Cordero di Montezemolo oggi a Parma a chi chiedeva un giudizio sul sindaco Federico Pizzarotti, esponente del movimento 5 Stelle. "Anche Parma sta sperimentando come sia facile intercettare la domanda ma difficile trovare le risposte", ha concluso.

Io penso che questa regione, che é una regione responsabile, saprà dare una risposta giusta.  Vedo in questi giorni dei politici, anche importanti, che parlano come se fossero arrivati da Marte - ha aggiunto - Serve veramente un cambiamento con persone che dicano la verità e che sappiano rivolgersi alle persone più responsabili dei due schieramenti. Avremo bisogno di fare cose importante e di farle in un clima buono".  

"Siamo onorati che questa agenzia inglese ci abbia indicato come il marchio più prestigioso al mondo. Sono molto felice perché è un riconoscimento che arriva oggi alla fine di un importante consiglio d'amministrazione della Ferrari". "Devo ringraziare delle persone eccezionali, dietro ad un marchio ci sono sempre uomini e donne straordinarie - perché abbiamo battuto tutti i record come risultati economici, come numero di vetture vendute e come numero di mercati. E' una giornata da festeggiare".

"Sono molto preoccupato di quello che può succedere dopo queste elezioni, questi populismi e queste demagogie di destra e di sinistra inducono ancora di più a pensare a quanto sia importante supportare una lista come quella di Monti". Lo ha detto Luca Cordero di Montezemolo, oggi a Parma per un appuntamento elettorale della lista 'Scelta civica per Monti'. "Monti è una scelta che risponde a più esigenze - ha aggiunto Montezemolo - La prima è quella di avere un Parlamento con gente fuori dalla vecchia politica perché i cittadini chiedono una nuova classe dirigente; la seconda è quella di poter rivolgersi ad entrambi gli schieramenti per evitare tutte queste fughe verso derive populiste. La demagogia sa intercettare le domande ma non sa dare delle risposte".

"Grillo è il tipico esempio - ha concluso - E' legittimo quello che dice e fa, ma una cosa è saper intercettare la domanda, un'altra è saper dare le risposte. Io vedo in questa lista Monti, oltre ad un importante recupero di credibilità internazionale, anche una grande attenzione ai problemi veri, come quelli di abbassare i costi della politica, dare forte attenzione alle imprese, soprattutto le medio-piccole. Questo paese ha bisogno di cinque anni di decisioni perché si viene da venti anni di non decisioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento