il pericolante muro di cinta della reggia di colorno

Amo Colorno: "Da anni è puntellato a pochi passi dalla scuola elementare, un rischio per i piccoli studenti. Occorre intervenire..."

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Il gruppo civico "Amo Colorno", desidera segnalare la necessità di intervenire quanto prima sui muri di cinta del parco ducale della reggia di Colorno. Da diversi anni, la recinzione della nostra "piccola Versailles" è puntellata e pericolante. Il giorno 30 marzo 2019 abbiamo effettuato un sopralluogo nella zona che costeggia la scuola elementare del paese, e abbiamo riscontrato la caduta di piccoli pezzi di muro nonché l’instabilità della struttura. Con il susseguirsi delle stagioni, e quindi delle intemperie, il muro è a rischio crollo a causa anche della costante umidità che contraddistingue il territorio della bassa est parmense. Riteniamo opportuno intervenire quanto prima al fine di mettere in sicurezza l'area della scuola elementare e del parcheggio adiacente, zone situate a pochissimi passi dal muro pericoloso, nonché tutta l'area interessata al perimetro del parco della reggia. La situazione è critica già da troppo tempo e non è più tollerabile che a due passi da un luogo frequentato da bambini, vi debba essere una così fatiscente muraglia. A tal proposito abbiamo deciso di scrivere missiva alla provincia di Parma, con la speranza che quanto prima decida di intervenire per la sicurezza di tutti, e nel rispetto che merita una così meravigliosa area turistica e artistica come è la reggia di Colorno. Il coordinamento del gruppo Amo - Colorno

Torna su
ParmaToday è in caricamento