Pensioni e lavoro, Miano (Uil): "Vogliamo meno tasse"

Il segretario generale della Uil di Parma annuncia la manifestazione del 9 ottobre a Roma per cambiare la politica fiscale del governo. Anche la Cisl scenderà in piazza, mentre si asterrà la Cgil

"Dobbiamo assolutamente ampliare - dichiara Mario Miano, segretario generale U.I.L. Parma - i deboli segnali di ripresa che la nostra economia sta trasmettendo. Per noi la ricetta ancora una volta è quella di una riduzione delle tasse sul lavoro e sulle pensioni per una questione di equità e giustizia ma anche per rilanciare i consumi e quindi rafforzare la ripresa. La piattaforma rivendicativa su questa richiesta è pronta, contiene tutte le proposte che la UIL da sempre sostiene con forza, dobbiamo aprire una grande vertenza con il Governo. Questa scelta l'abbiamo condivisa con gli amici della CISL e insieme la porteremo avanti.

Il primo banco di prova sarà la manifestazione del 9 ottobre a Roma. Una manifestazione per cambiare la politica fiscale di questo Governo, sempre pronto su questo argomento a spendere tante chiacchiere ma incapace di atti realmente concreti. Oltre alla pur apprezzabile conquista della detassazione del salario aziendale di produttività noi siamo sempre quelli che vogliono la detassazione di tutti gli aumenti contrattuali.

Vogliamo che il prelievo sulle pensioni sia ridotto, soprattutto sulle più basse e riteniamo che il fisco sia troppo avido con le famiglie e con le imprese e troppo condiscendente con le rendite e le speculazioni finanziarie, e troppo disattento ai diritti dei contribuenti e anche troppo arrendevole con l'evasione fiscale. Avremmo preferito che in piazza con noi ci fossero anche i compagni della CGIL ma le onde d'urto sprigionate dalla battaglia di retroguardia di una parte del sindacato non lo ha reso possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento