Pizzarotti punge il M5s: "Basta slogan, promesse non mantenute"

Il sindaco di Parma, ex appartenente al gruppo politico creato da Grillo, commenta i dati negativi del Movimento alle elezioni regionali d'Abruzzo: "Il cittadino si volta dall'altra parte"

Il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, si affida ancora una volta a un post su Facebook per commentare l'esito negativo dei risultati che sta raggiungendo il M5s. L'ultimo quello che riguarda il risultato conseguito dal Movimento per le elezioni Regionali in Abruzzo. "Il cambiamento non si attua a colpi di slogan. Se prometti uno stop ai condoni edilizi e fiscali e stop all'Ilva ma poi fai il contrario, il cittadino si volta dall'altra parte. I 5 stelle calano sotto i colpi dei loro slogan, ma oltre alla destra cresce una forza che arriva dalle realtà civiche, non più legate a doppio filo ai partiti che hanno governato l'Italia. Il cambiamento - scrive Pizzarotti su Facebook - passa da lì: gli abruzzesi hanno mostrato la strada. Presto anche le elezioni in Sardegna ci daranno questa conferma. Perciò andiamo avanti con l'idea di un partito che lavora senza slogan e alternativo alla destra, nato nei territori, che unisce le realtà civiche, che tutela l'ambiente, che parla di opportunità e di occupazione, di protezione e unità attorno alla bandiera italiana"

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

Torna su
ParmaToday è in caricamento