Il voto in provincia: Borgonzoni batte Bonaccini in 42 Comuni su 44

A Bardi la candidata del centro destra ha ottenuto il 73,58% dei voti, il presidente della Regione vince a Parma e a Collecchio

La candidata del centro destra Lucia Borgonzoni vince in provincia di Parma in 42 Comuni sui 44 totali. Solo a Parma e a Collecchio, il primo ed il quarto Comune della provincia, vince Stefano Bonaccini. E' questo il quadro provinciale che esce dalle elezioni Regionali di domenica 26 gennaio. Nel comune di Bardi la candidata Borgonzoni ha ottenuto il record dei voti, ovvero il 73,58%: 827 persone hanno votato per lei, solo 269 per Stefano Bonaccini. Nel comune di Bedonia la leghista ha ottenuto il 73,27% dei voti, mentre Bonaccini il 23,70% delle preferenze. La candidata del centro destra ha trionfato anche ad Albareto e a Tornolo, con percentuali che superano il 70%. Nel Comune di Parma invece Stefano Bonaccini ha ottenuto il suo risultato migliore, ovvero il 53,23% dei voti, nello specifico 49.696 voti contro i 39.282 della Borgonzoni, che si è fermata al 42,07% dei consensi. A Collecchio il candidato del centro sinistra ha raggiunto il 48,88% dei voti mentre Borgonzoni il 46,32%. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus, quattro nuovi casi a Parma: il bilancio sale a otto

Torna su
ParmaToday è in caricamento