"Salvini non mollare: la Lega si mobilita e chiama i parmigiani"

Sabato e domenica raccolta firme a sostegno del Ministro dell’Interno

“Sabato 2 e  domenica 3 febbraio a Parma e in circa 2.000 piazze italiane i cittadini potranno firmare a sostegno dell'operato del Ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla vicenda Diciotti. Contro Salvini è in atto un processo politico che nulla ha a che fare con il diritto. Lo si vuole processare perché ha mantenuto le promesse e difeso gli italiani. I cittadini, che nella stragrande maggioranza sostengono la politica del Governo sulla Sicurezza e l’Immigrazione, hanno la possibilità di manifestare con una firma il loro sostegno al Ministro dell’interno”, spiega Emiliano Occhi, segretario provinciale della Lega.

In Emilia si firmerà anche contro il ricorso del Presidente della Regione Bonaccini contro il Decreto Sicurezza.

A Parma si potrà firmare sabato dalle 10 alle 14 e domenica dalle 15 alle 18 al banchetto della Lega sotto i portici di via Mazzini. Sono annunciati banchetti di raccolta firme anche a Fidenza, Traversetolo, Salsomaggiore, Busseto, Monchio, Palanzano, Langhirano, Torrile, Soragna, Pontetaro.

“Da quando c’è Salvini al Governo – ha concluso Occhi – finalmente l’aria è cambiata: gli sbarchi sono calati del 81%, le morti in mare del 89%, il 64% degli sbarcati è stato rimpatriato, è stata fermata la tratta di esseri umani e ridimensionato il business dell’accoglienza. Per questo lo vogliono fermare. Per questo gli diciamo: Salvini non mollare”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano alcolici in un negozio e tornano qualche ora dopo, poi picchiano l'addetto alla sicurezza: due arresti

  • Cronaca

    Droga, Marco Botti patteggia 2 anni e 8 mesi

  • Cronaca

    False fatturazioni per 10 milioni di euro, coinvolte aziende di Parma: denunciato un 45enne

  • Sport

    Parma, perché? D'Aversa deve fare lo psicologo

I più letti della settimana

  • Chiude la clinica dentistica Ideasorriso, la denuncia: "Pazienti con interventi non conclusi e finanziamenti senza prestazione"

  • Bimbo di 4 anni vaga in via d'Azeglio, la madre l'aveva lasciato ad un'amica per andare a far spesa: 31enne denunciata

  • Si schianta in bici contro il bus: dottoressa 26enne gravissima

  • Donato Mele: il disoccupato con la vita da Nababbo

  • In Italia ha 5 mesi di vita, una speranza in Texas, l'appello dei figli: "Aiutateci a salvarla"

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

Torna su
ParmaToday è in caricamento