Regionali, Salvini a San Secondo e Fontevivo: "Mancano 18 giorni, si può cambiare la storia"

Mattinata parmense per il leader della Lega tra 'Bella Ciao' delle sardine e la risposta dei leghisti che fanno partire 'Il Ballo del Mattone' di Rita Pavone

Matteo Salvini a Fontevivo l'8 gennaio. foto: Tommaso Fiazza

Il leader della Lega Matteo Salvini nella mattinata di oggi, mercoledì 8 gennaio, ha iniziato il suo tour nel parmense con gli appuntamenti di Fontevivo e di San Secondo, per sostenere la campagna elettorale di Lucia Borgonzoni, candidata come presidente della Regione Emilia-Romagna alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio. 

VIDEO - 'Bella Ciao": la contestazione delle sardine a San Secondo

"Mancano 18 giorni, si può cambiare la storia, se ciascuno di voi fa il possibile mandiamo a casa il Pd" ha detto l'ex Ministro dell'Interno parlando in piazza a Fontevivo. "Forza Milan? Eh... posso impegnami su tutto ma se abbiamo dei brocchi, c'è poco da fare". In piazza a San Secondo ha detto: "Se processeranno me, processeranno tutti voi, difendere i confini è un dovere". Dopo il comizio al mercato di San Secondo è partita la canzone 'Il ballo del mattone' di Rita Pavone, che Salvini aveva appena citato: "Insieme a Rita Pavone vi vedo bene a Sanremo, ragazzi. Altro che 'Bella ciao'" rivolgendosi alle sardine che hanno intonato il canto partigiano. La Pavone, tra i 24 big del prossimo Sanremo, finita sulle prime pagine come la risposta sovranista a Rula Jebreal, confermata ospite del Lido, viene così trasmessa - ed è una prima volta - dalle casse leghiste posizionate in piazza. 

"Siccom ghem bisogn dell'aiut del Signur, la foto la facciam davanti alla Gesal" ha detto Salvini al momento dei selfie con i suoi sostenitori.

Matteo Salvini ha scelto Fontevivo come prima tappa del suo tour in provincia di Parma. Eravamo in tanti nonostante il giorno lavorativo, l’orario proibitivo e gli zeri gradi. Fontevivo c’è. Avanti Capitano!" ha scritto su Facebook il sindaco leghista di Fontevivo Tommaso Fiazza. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Oliviero Toscani e Fabrica cercano fotografi per Parma2020

  • Sospetto virus cinese a Parma: la donna ricoverata al Maggiore ha il virus influenzale

Torna su
ParmaToday è in caricamento