Triathlon, i talenti del Cus Parma Parmigiano Reggiano campioni di solidarietà all’Ospedale dei bambini

L’importante è non arrendersi mai, nello sport come nella vita. Incontro dei triatleti nei reparti pediatrici del Maggiore

Questa mattina gli atleti della multidisciplina rossonera sono entrati in corsia per portare un sorriso ai bimbi ricoverati nei reparti pediatrici del Maggiore di Parma.

Accompagnati da Corrado Morini, coordinatore del settore giovanile e allenatore gruppo élite, i big della sezione hanno incontrato i piccoli grandi pazienti trasmettendo loro tutta la passione di uno sport che è anche disciplina di vita.

Ad accoglierli, insieme ai giovani ricoverati della pediatria, la responsabile attività assistenziale dell’Ospedale dei bambini Rita Dicembrino, il prof. Carlo Caffarelli responsabile del Centro allergologico e il presidente di Giocamico Corrado Vecchi.

“Il nostro obiettivo era quello di regalare un sorriso ai bimbi e adolescenti ricoverati, raccontando loro di una disciplina che racchiude tre sport in uno – commenta Morini -.  E’ anche importante e arricchente per tutti questo scambio tra giovani”.

A partecipare a questa trasferta speciale sono stati:

Sofia Grignaffini, giovane atleta del triathlon classe 2003 e grinta da vendere

Filippo Rinaldi, Campione italiano di Triathlon Cross, Vincitore dell’Iron Tour all’Isola d’Elba,  quarto agli Europei in Spagna e ancora ha partecipato ai mondiali in Danimarca.

Nicola Scarica, giovane triatleta classe '97 con un passato da ciclista, approdato al triathlon ha iniziato a cogliere ottimi risultati individuali (diversi podi nazionali). È stato un membro del team campione d'Italia a cronosquadre nel 2017 mentre nell' ultima stagione ha collezionato a livello di team due terzi posti nelle tappe Coppa Crono Duathlon e Triathlon mentre a livello individuale può vantare l'argento ai campionati italiani duathlon U23.

Emanuele Grenti, giovane triatleta classe '95 con un passato da nuotatore, i suoi risultati più importanti del 2018 sono la partecipazione ai mondiali di Triathlon 70.3 dove si è classificato 4 di categoria. Ha vinto anche il titolo italiano di categoria nel duathlon classico. Vincitore anche lui della Coppa Crono nel 2017, ha ottenuto il podio nella tappa duathlon della Coppa Crono 2018. È anche vice allenatore di triathlon e istruttore nuoto

Federico Pezzani, giovane triatleta classe '97 da srmpre nelle fila del cus parma triathlon, ancora nessun podio individuale ma tanti risultati individuali di rilievo e sempre fondamentale per la coppa crono nel 2017 e nel 2018

Nicola Grisenti, giovane triatleta classe '97 con un passato da ciclista. La sua gamba in bici si è sempre rivelata importante per il team nella coppa crono. È anche vice allenatore di triathlon

Francesca Sedda, giovane triatleta sarda classe '97 che studia all'unipr. Ha partecipato diverse volte al grand prix italia ed è stata una componente del team femminile terzo classificato nella Coppa Crono Duathlon e nella Cronosquadre Triathlon U23.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Viaggiatrice minaccia ed insulta le addette alla biglietteria in stazione: denunciata 25enne

  • Cronaca

    Choc a Compiano, 65enne rapinato e picchiato nella sua villa dal vicino di casa: 25enne in manette

  • Politica

    Migranti in strada dopo la chiusura del Cara, Pizzarotti: "Pagina nera del Governo"

  • Cronaca

    Terremoto: scossa alle 21.30

I più letti della settimana

  • "Sniffo cocaina per essere più produttiva al lavoro: spendo mille euro al mese"

  • WhatsApp, la 'maledizione' di Momo arriva anche a Parma: allarme per gli smartphone dei ragazzini

  • Maltempo: in arrivo abbondanti nevicate su Parma

  • Patenti false e matrimoni combinati, stroncata banda italo-dominicana: in azione anche a Parma

  • Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Sciopero nazionale dei trasporti del 21 gennaio: possibili disagi anche a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento