13-17 agosto: chiusura estiva strutture universitarie

Tutte le informazioni

L’Università di Parma comunica che da lunedì 13 a venerdì 17 agosto tutti gli uffici ed edifici dell’Ateneo resteranno chiusi al pubblico, con eccezione di quelli con obbligo di apertura istituzionale, cioè le strutture di assistenza ospedaliera.

Pur essendo attive le procedure di iscrizione on line, durante questo periodo non è garantita alcuna assistenza tecnica né di supporto agli utenti, qualora si verificassero eventuali problemi di malfunzionamento dei servizi on line. Non saranno attivi il supporto help desk (helpdesk.studenti@unipr.it) e il numero 0521 902050.

L’Università di Parma riaprirà regolarmente, osservando i consueti orari di apertura al pubblico, lunedì 20 agosto.

Servizio di Counseling Psicologico
Effettua la chiusura estiva da lunedì 6 agosto fino a venerdì 24 agosto. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 27 agosto. Chi desidera usufruire del servizio può mandare una e-mail e sarà ricontattato dopo la riapertura.

Biblioteche Universitarie
Orari estivi e chiusure sono consultabili qui.

Sistema Museale di Ateneo
Orari estivi e chiusure sono consultabili qui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È possibile verificare eventuali variazioni del periodo di chiusura delle varie strutture dell’Ateneo nei siti relativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è una festa clandestina" e chiamano i carabinieri: era un giovane che giocava alla playstation

  • Parma a rischio chiusura totale, Venturi: "Valutiamo se fermare tutto"

  • Va in auto in un supermercato di San Polo d'Enza per fare avance ad una cassiera: parmigiano denunciato

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: dopo Piacenza nuove restrizioni in arrivo anche a Parma

  • Coronavirus: ecco cosa si può fare e cosa no a Parma dopo le ultime norme

Torna su
ParmaToday è in caricamento