Doppio appuntamento per Don Ciotti all'Università di Parma

Il fondatore del Gruppo Abele e di Libera alle 10.30 del 23 novembre incontra gli studenti e alle 17 riceve la Laurea magistrale ad honorem

Venerdì 23 novembre don Luigi Ciotti sarà all’Università di Parma con due appuntamenti: al mattino con gli studenti al Campus Scienze e Tecnologie e al pomeriggio nell’Aula Magna della Sede Centrale per ricevere la Laurea magistrale ad honorem in Psicologia dell’intervento clinico e sociale.

Alle 10.30, all’Auditorium dl Plesso polifunzionale del Campus Scienze e Tecnologie, il fondatore del Gruppo Abele e di Libera dialogherà con gli studenti delle scuole superiori del territorio e dell’Università all’interno dell’incontro Legalità, democrazia, solidarietà. Don Ciotti incontra gli studenti, coordinato da Matteo Truffelli, docente del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali. Nel corso dell’incontro verrà costituito il Presidio universitario di Libera nel territorio di Parma, intitolato a Ilaria Alpi, con la firma di un patto di presidio ad hoc.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 17, nell’Aula Magna della Sede Centrale dell’Ateneo (via Università 12), si terrà la cerimonia di conferimento della Laurea magistrale ad honorem in Psicologia dell’intervento clinico e sociale e di apertura dell’anno accademico 2018-19 dell’Università di Parma. Don Luigi Ciotti esporrà la Lectio doctoralis Le persone, la strada, l’ambiente, la vita: l’intervento sociale come etica della responsabilità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento