Università: 326 presenti al test di Medicina Veterinaria e 87 a Psicologia dell'intervento clinico e sociale

Domani, 6 settembre, la prova di ammissione al corso di laurea in Architettura Rigenerazione Sostenibilità

L'Università di Parma comunica che oggi, mercoledì 5 settembre 2018, si sono regolarmente svolte le prove di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria e al corso di laurea magistrale in Psicologia dell’intervento clinico e sociale.

326 i candidati presenti a Medicina Veterinaria, con una percentuale dell’89% rispetto ai 365 iscritti alla prova. 50 i posti disponibili (di cui 3 riservati a studenti extracomunitari) per questo corso a numero programmato a livello nazionale.

Per quanto riguarda invece Psicologia dell’intervento clinico e sociale, corso di laurea magistrale a numero programmato a livello locale, hanno sostenuto il test 87 candidati a fronte dei 114 che avevano presentato domanda. In questo caso, 100 i posti disponibili.

Domani, giovedì 6 settembre, è in programma la prova di ammissione al corso di laurea in Architettura Rigenerazione Sostenibilità. La prova si terrà nella Sede Didattica di Ingegneria (Campus Scienze e Tecnologie, Parco Area delle Scienze 69/A), con convocazione dei candidati alle ore 9.30. 77 le domande presentate a fronte di 123 posti disponibili.

Tutte le informazioni utili sulle prove di ammissione si possono trovare nella home page del sito web di Ateneo al banner “Test di ammissione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento