← Tutte le segnalazioni

Altro

PARMA CALCIO IN RITIRO A PRATO ALLO STELVIO. LA VAL VENOSTA OSPITA I CROCIATI EMILIANI

Ritiro estivo del Parma Calcio 1913 in Val Venosta Prato allo Stelvio ospiterà gli emiliani dall’8 al 21 luglio Vincent Laurini ingaggiato dal team parmense Alto Adige ideale anche per ospitare i tifosi La splendida cornice altoatesina di Prato allo Stelvio ospiterà il ritiro estivo del Parma Calcio 1913, dall’8 al 21 luglio. I Crociati hanno scelto ancora una volta la Val Venosta come sede di preparazione, con in programma un’amichevole probabilmente contro una rappresentativa locale e la presentazione della squadra nel centro di Prato. L’Alto Adige porta bene, vista la tranquilla salvezza raggiunta nella stagione da poco conclusa, tanto da ripetere l’esperienza anche nell’allestimento della prossima. L’incantevole scenario venostano permette di lavorare in assoluta tranquillità e rilassatezza, il modo migliore per porre le basi di una stagione vincente, magari raggiungendo il traguardo di finire nella parte sinistra della classifica. Bruno Alves e soci potranno godersi anche il sontuoso contorno una volta terminate le sudate in campo, la Val Venosta è meta di vacanza, presenta un’atmosfera familiare all’insegna della natura e del benessere, con alloggi studiati su misura per far felice il turista. Prato allo Stelvio ma anche Agumes e Montechiaro, un angolo tutto da vivere sfruttando una variegata offerta di hotel, pensioni, campeggi e appartamenti. E un motivo in più per gustarsi una vacanza in Val Venosta sarà la presenza della squadra emiliana di Serie A agli ordini di mister Roberto D’Aversa, il quale avrà a disposizione anche il trentenne ex Fiorentina Vincent Laurini, perfetto per la difesa a 4 dell’allenatore nato a Stoccarda da genitori abruzzesi, e pronto alla firma triennale e a presenziare al primo giorno di ritiro di Prato allo Stelvio. Il francese arriverà a titolo definitivo. Prato allo Stelvio aspetta l’arrivo dei parmensi, pochi giorni prima i crociati svolgeranno le consuete visite mediche prima della partenza per il ritiro verso le pendici del Parco Nazionale dello Stelvio ed uno dei luoghi più caratteristici di tutto l’arco alpino, ideale per passeggiate, escursioni o scialpinismo, ed ora anche per allenarsi a poco meno di 1.000 metri d’altitudine. Prato allo Stelvio è un paese ricco di storia e cultura, senza dimenticare la cima Coppi per antonomasia rappresentata dal Passo dello Stelvio, mete imperdibili anche per i tifosi del Parma che potranno sostenere i propri beniamini e godersi qualche giorno di vacanza in Alto Adige. Per info: www.prad.info

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Degrado urbano a Parma in Via Isacco Newton, 16: "Fontanella da sistemare nel parco Newton"

Torna su
ParmaToday è in caricamento