Parma-Milan, Marino: "Voglio una squadra aggressiva"

L'allenatore dei crociati: "Dobbiamo costringere gli avversari in difesa. Gli stimoli non ci mancano e c'è voglia di riscatto. Il nostro assetto di base non cambia"

Pasquale Marino contro il Milan vuole un Parma aggressivo. "Dobbiamo aggredire in ogni angolo di campo. Cercheremo di sviluppare la manovra come abbiamo sempre fatto ma anche di fare una gara equilibrata già in partenza nelle due fasi. Costringere gli avversari a fare la fase difensiva deve essere una nostra prerogativa. Se ci saranno cambiamenti nel modulo? Tutto è possibile, proviamo sempre varianti, ma l'assetto di base non cambia.

L'atmosfera è decisamente diversa rispetto alle altre partite, non mancano gli stimoli e le attese sono elevate. Dobbiamo stare attenti a non sbagliare l'approccio al match. C'è tanta voglia di riscattare la partita di Firenze. E' l'unica finora che abbiamo davvero sbagliato e questo ci dà la convinzione che contro il Milan possiamo fare bene, anche perchè giochiamo in casa. Il Tardini deve diventare una "bolgia", ma siamo noi che dando il 120 per cento e lottando su ogni pallone dobbiamo invogliare la gente e i tifosi a venire allo stadio. Penso che per fare questo -conclude mister Marino - il Milan sia l'occasione giusta".

PARMA-MILAN SABATO 2 OTTOBRE 2010 - STADIO TARDINI - ORE 20.45

LE PROBABILI FORMAZIONI

Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paci, A.Lucarelli, Antonelli; Valiani, Gobbi, Morrone; Candreva, Bojinov, Marques.
A disposizione: Pavarini, Paletta, Dellafiore, Pisano, Angelo, Dzemaili, Crespo. All.: Marino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Galloppa, Paloschi, Giovinco

Milan (4-3-3): Abbiati; Zambrotta, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Boateng, Pirlo, Gattuso; Robinho, Inzaghi, Ronaldinho
A disposizione: Amelia, Yepes, Bonera, Pato, Flamini, Seedorf, Ibrahimovic. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ambrosini

 

Arbitro: Daniele Orsato
Assistenti: Paolo Calcagno e Michele Giordano
Quarto uomo: Sebastiano Peruzzo

 

I PRECEDENTI

Sono 40 le precedenti sfide in cui si sono incotrate le due squadre. Le statistiche dicono che il Milan ha prevalso 20 volte contro 9 del Parma, le restantii 11 partite sono terminate con un pareggio. 97 sono le reti totali segnate, 57 per il Milan e 40 per i Ducali. Per quanto riguarda la statistica basata sul Tardini notiamo un certo equilibrio, i milanisti infatti hanno vinto 8 volte contro le 7 del Parma, 5 i pareggi. La vittoria più larga degli emiliani è stata di 4-0 ed ha come data il 29/11/1998, partita terminata con le reti di Chiesa,Crespo (doppietta) e Boghossian. Al contrario la vittoria più netta dei milanisti è di 3-0 nelle stagioni 95/96 e 2004/05.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Week end tra sagre, musica e cultura: tutti gli eventi

  • Baccanelli: bimbo nasce in auto nella notte

  • Blocca il bus in centro e aggredisce l'ex compagna 16enne con il figlioletto

Torna su
ParmaToday è in caricamento