CALCIOMERCATO - Parma, frenata per Rog. Caceres e Laurini...

Ancelotti sta valutando la cessione del croato. Per l'ex Lazio manca ancora l'accordo sull'ingaggio e sulla buonuscita. Ci sono altre squadre sull'uruguaiano

Roberto D'Aversa e Daniele Faggiano - foto D. Fornari

In queste prime ore di trattative il Parma è la squadra più attiva sul mercato. Sia in entrata che in uscita. Daniele Faggiano sta lavorando parecchio per smaltire la rosa e consegnare a Roberto D'Aversa, nelle prime due settimane almeno, un difensore, un centrocampista e - se possibile - un vice Inglese. Tempi stretti, soprattutto se si pensa che il direttore sportivo - come da lui precisato più volte - deve stare attento al budget e far quadrare i conti. Il Parma non è una squadra che per natura spende, ama fare le cose con criterio e gestire le situazioni senza sperperare. Proprio per questo sta valutando l'opportunità di far sottoscrivere a Martin Caceres, difensore di 31 anni, un contratto di un anno e mezzo.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Simone Zerbilli: ecco il carabiniere eroe di Fidenza che ha salvato i bambini sul bus

  • Cronaca

    "Prelievi ingiustificati fino a 9 mila euro, fornitori non pagati": l'incubo dei condomini di via Meucci

  • Attualità

    La terra torna a tremare a Borgotaro: paura tra i cittadini

  • Cronaca

    Giallo a Polesine: donna trovata morta nel Po

I più letti della settimana

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Detenuto pesta e manda in coma il compagno di cella per una telefonata: 37enne condannato

  • Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Colf ruba i gioielli da un'abitazione, poi li indossa e mette una foto su Facebook: 47enne denunciata

  • Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio"

Torna su
ParmaToday è in caricamento