Parma, chiusi gli abbonamenti. Domani arriva il Genoa

Oggi è l'ultimo giorno utile per sottoscrivere la tessera presso la Sala Stampa dello Stadio. Possibile il cambio da Curva Sud a Curva Nord. Domenica alle 15 arrivano i grifoni al Tardini.

CHIUSURA CAMPAGNA ABBONAMENTI

Si chiude oggi la campagna abbonamenti 2010/11 del Parma fc. Anche nell'ultimo giorno utile sarà possibile sottoscrivere le tessere presso la Sala Stampa dello stadio Tardini dalle 10 alle 13. Sarà pure l'ultima occasione per tutti coloro che hanno sottoscritto l'abbonamento in Curva Sud (settore destinato ad essere tra i più sfruttati dalle tifoserie ospiti, come già successo per Parma-Brescia) di passare alla Curva Nord. Il passaggio è totalmente gratuito.

PARMA-GENOA DOMANI ORE 15 - STADIO TARDINI

LE CURIOSITA'
I precedenti di Parma-Genoa vedono in vantaggio i ducali. Al Tardini su 17 incontri ufficiali disputati, 15 in campionato e due in Coppa Italia, si contano per il Parma fc 9 vittorie, 7 pareggi e una sconfitta (maturata nell'ultimo scontro del 18 aprile scorso, ko per 3-2). In casa contro il Genoa i ducali hanno segnato in totale 20 gol subendone 8. Il Parma segna - tra vecchia e nuova stagione - da 9 gare ufficiali di fila per 18 reti complessive. L'ultimo digiuno emiliano risale al 28 marzo scorso, 0-0 a Verona con il Chievo (serie A).

Settimo confronto ufficiale tra Marino ed il Genoa: finora il mister gialloblu ha vinto solo una volta contro i rossoblu: 2-0 casalingo alla guida dell'Udinese il 27 settembre 2009, in serie A, ultimo incrocio verificatosi. Negli altri 5 incontri si contano 2 pareggi e 3 successi genoani. In casa le squadre di Marino hanno finora sempre segnato, per un totale di 9 reti realizzate in 4 confronti Se si eccettua giugno, dove in Italia non sempre si gioca il campionato, settembre è sempre stato il mese d'oro per le formazioni allenate da Pasquale Marino, che viaggiano ad una media punti-partita di 1,73, frutto di un bilancio composto da 20 vittorie, 11 pareggi e 10 sconfitte in 41 incontri disputati.

Quinta sfida ufficiale invece tra Gasperini ed il Parma e finora lo score è di 2 affermazioni per l'attuale tecnico dei liguri, 1 pareggio ed 1 successo del Parma. Al Tardini Gasperini festeggia la panchina ufficiale numero 300. La prima delle attuali 299 panchine - collezionate alla guida di Crotone e Genoa - risale al 17 agosto 2003 in Taranto-Crotone 3-3 in coppa Italia di serie C. Tra i due allenatori è il settimo confronto ufficiale , con bilancio di 3 vittorie per Pasquale Marino, 2 pareggi e 5 successi per Gasperini.

L'ex di turno è Hernan Crespo. L'argentino insegue i 200 gol italiani. L'attaccante crociato, ex rossoblù, ha realizzato complessivamente finora, con maglie di club italiani, 198 reti ufficiali, di cui 144 in serie A, 17 in coppa Italia, 35 nelle coppe europee e 2 in altri tornei. Crespo - che in Italia ha giocato con le maglie di Parma, Lazio, Inter, Milan e Genoa - è dunque a soli 2 passi dal segnare la rete n. 200 della propria carriera italiana. Il primo centro ufficiale di Crespo risale al 27 ottobre 1996: Inter-Parma 3-1, in serie A, con la maglia gialloblu. L'arbitro designato a dirigere il match è Nicola Rizzoli di Bologna. Nei 13 precedenti con il Parma vanta 4 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. Nei 10 con il Genoa il bilancio è di 2 successi, 5 pari e tre sconfitte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento