E' un EuroParma in trasferta

In 11 partite lontano dal Tardini sono 16 i punti conquistati. Uno in meno dell'Inter, terza in classifica, tre in meno del Napoli secondo. E se migliora in casa...

Gervinho e Alves con Tarozzi - foto Ansa

Il pareggio di Torino vale come una vittoria. Il gol segnato da Gervinho all'ultimo respiro, il secondo della partita, l'ottavo in stagione, acquista ancora più valore se rapportato poi a un dato evidenziato 24 ore dopo la notte dell'Allianz: nei top 5 campionati europei, la Juventus resta l'unica squadra di vertice a non aver mai perso.

VITTORIA PREZIOSA - La vittoria del Lione sul Psg restituisce ancora più valore all'impresa dei ragazzi di D'Aversa, a oggi distanti tre punti dalla zona Europa e lontani ben 12 da quella retrocessione. E sabato c'è l'Inter in totale confusione e appesa a un filo, costretta a vincere in un Tardini che ha visto - forse l'unica pecca di questa stagione esaltante - il Parma inciampare troppe volte. Alzi la mano però chi, in questo momento della stagione e con un calendario che prevede tra gennaio e febbraio le sfide alle big (Juventus, Inter e Napoli), ha almeno immaginato di trovarsi a ridosso delle grandi e dentro una classifica corta che cambia anche se fai un punto... Nella situaizone di comodo, però, spicca un altro dato: quando Gervinho fa gol, il Parma non perde mai. Da un girone.

GOL PESANTI - Perché il primo centro dell'ivoriano con la maglia crociata è coinciso proprio con la sconfitta di misura contro la Juventus, un girone fa. Dopo 19 partite e con la prima doppietta, quando segna Gervinho il Parma non perde. L'ivoriano si è trascinato dietro con forza un punto che assomiglia tanto ai tre e ha fatto salire la febbre del sabato sera ai 700 tifosi giunti da Parma e rimasti volentieri a festeggiare nel loro spicchio in uno Stadium deserto e ammutolito dall'impresa degli uomini di D'Aversa. Il gol del pari pesa davvero molto nell'economia di un campionato in cui si resta in equilibro anche dopo una sconfitta.

juvpar-ansaIN CASA - Quella con la Spal di una settimana fa pesa ancora nell'immaginario del conteggio globale, e si somma ai rimpianti di Bologna e Chievo, con cui il Parma ha raccolto solamente due punti. Ed è qui che la squadra di D'Aversa - attualmente dodicesima in classifica e con davanti Lazio (impegnata con il Frosinone lunedì) e Atalanta (contro il Cagliari) con una partita in meno - dovrebbe migliorare.

NUMERI - In casa il Parma inciampa spesso (13 punti in 11 partite), fuori ha un ruolino di marcia da... Europa League: 16 punti in 11 partite, uno in meno di Inter e Atalanta, tre del Napoli. C'è da aggiungere che in trasferta il Parma aveva o sempre vinto (Inter, Genoa, Torino, Fiorentina, Udinese) o sempre perso (Spal, Napoli, Atalanta, Milan, Sampdoria): è arrivato il primo pareggio, in rimonta, tra l'altro, quando la squadra era sotto di due gol. C'è una via di mezzo e il Parma la sta percorrendo in un percorso di crescita che veramente sta sbalordendo tutti. Gervinho e compagni nel giro di una dozzina di minuti sono stati in grado di sovvertire il pronostico dell'Allianz, arrampicarsi fino ai minuti di recupero e tenersi vivi per poi scoccare la freccia giusta che ha fatto centro. E che fa sognare ancora i tifosi per una partita che entrerà nella storia. Di sicuro. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Ricatto a luci rosse: "Paga 2 mila euro o diffondiamo le immagini dei video porno che hai guardato"

Torna su
ParmaToday è in caricamento