Fantuzzi, che fiasco: libro sul Parma invenduto, l'editore lo ritira

L'autore reggiano, ex-candidato-sindaco nel suo testo dal titolo 'Come loro nessuno mai', voleva 'scimmiottare' la cavalcata del club ma ha finito per fare del male a se stesso

Come lui nessuno mai, verrebbe da dire. Francesco Fantuzzi, ex-candidato Sindaco ed attivista reggiano prometteva faville con il suo scritto dal titolo "Come loro nessuno mai", che in qualche modo ha cercato di gettare il Parma nel ridicolo, cambiando un po' lo slogan che ha accompagnato la cavalcata storica del Parma Calcio dalla D alla A. Il titolo di un libro pubblicato da Città del Sole Edizioni che si poneva l'obiettivo principale di fare luce sulla "benevolenza" di istituzioni e sistema calcio nei confronti del Parma.

"Un libro che non parla di calcio, ma di norme applicate in modo disinvolto", secondo il web. Peccato che nessuno leggerà di queste norme, dato che poochi giorni dopo l’uscita , la stessa casa editrice ha "immediatamente provveduto al ritiro da ogni canale distributivo" dopo le "pochissime, quant’altro inesistenti, copie vendute".

Oltre alla figuraccia rimediata nelle vesti di autore, è partita anche una diffida dai legali del Parma Calcio 1913, che nonostante la maggioranza dei contenuti si riferisse alle tematiche relative al Decreto Marzano e al Parma FC di 15 anni fa, ha riscontrato alcuni passaggi che riportavano fatti descritti in maniera difforme da quanto è accaduto, cosa facilmente riscontrabile anche attraverso documenti ufficiali. Il libro è stato considerato infatti lesivo dell’immagine della società gialloblù sotto molteplici profili.

"La rilettura del testo, derivante dalla verifica della fondatezza delle precisazioni segnalate dal Parma Calcio ha determinato ulteriori valutazioni dell’Editore, che ha ritenuto il tutto non in linea con la propria storica linea editoriale". Con queste parole, i legali di Città del Sole Edizioni si sono rivolti al Parma, riservandosi tra l'altro ogni valutazione su eventuali provvedimenti da adottare nei confronti dell’autore. Altro che 'Come loro nessuno mai'. Verrebbe da dire 'Come lui nessuno mai', riferito a Fantuzzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

  • Via Langhirano, pauroso frontale tra auto e camion nella notte: un ferito gravissimo

Torna su
ParmaToday è in caricamento