Il Parma riparte: dopo Bassano lacrime e tanti dubbi

Dalla condizione psico-fisica, alla mancanza di idee. Nulla è compromesso, a patto che ci si svegli