Parma riabbraccia l'Italia: il Tardini sorride al Mancio

In sei precedenti, cinque vittorie e una sconfitta (nell'amichevole con la Francia nel 2013)

Dopo la brillante vittoria contro la Finlandia, gli Azzurri in volo con un volo charter da Trieste, dopo la rifinitura, sono giunti a Parma per la gara con il Liechtenstein in programma martedì 26 allo Stadio 'Tardini'. Parma iche ntanto si prepara ad accogliere la Nazionale. Grande folla  domenica sera all'arrivo degli azzurri nei pressi dell'hotel dove soggiornano i ragazzi di Roberto Mancini, a cui l’Amministrazione Comunale renderà omaggio con l'illuminazione del Palazzo Municipale da domenica fino a martedì. Il colore? L'azzurro, chiaramente.

Rifinitura fissata al Tardini per le 18:30, Anticipata dalla conferenza stampa pre-garadel CT. Si tratta del settimo appuntamento, tra amichevoli e gare di qualificazione, per l'Italia al Tardini. Il primo è datato 27 maggio 1994: la Nazionale di Signori e Casiraghi batteva la Finlandia per 2-0. Nel 1998 i 'milanisti' Maldini e Costacurta e l'interista Moriero regalarono una gioa ai tifosi con un 3-1 al Paraguay. Toccò a Del Piero, nel 2001 far esultare il Tardini con un gol che stese l'Ungheria e a Gilardino nel 2004, nella gara contro la Bielorussia vinta da Totti (che segnò una doppietta) e compagni per 4-3. L'altra marcatura azzurra fu del 'romanista' De Rossi. E sempre Gilardino, nell'ultima gara per le qualificazioni mondiali, consegnò a Parma una serata da sogno. Tripletta che annientò Cipro (3-2 per gli azzurri), mandando in visibilio lo stadio che lo aveva visto affermarsi ad alti livelli. L'ultima uscita dell'Italia al Tardini è datata 14 novembre 2012: El Shaarawy illuse, la Francia rimontò e vinse per 2-1.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

Torna su
ParmaToday è in caricamento