Kulusevski: "Leggo e guardo basket, il gol più bello? Quello al Bologna"

L'asso del Parma, in diretta Instagram con gli Autogol, non riconosce Asprilla e sbaglia sulle ex squadre di D'Aversa: "Ci controlla sempre"

Dejan Kulusevski - foto Ansa

In diretta Instagram con gli Autogol, Dejan Kulusevski si racconta. Dai gol ai giocatori del passato che hanno indossato la maglia crociata. I quiz lo smascherano, sbaglia su D'Aversa dicendo che ha giocato nel Vicenza e non nel Siena, si fa aiutare dagli amici quando c'è da riconoscere Asprilla, e poi spiega i giorni bui: "Leggo, cucino e guardo tutto ciò che è basket. Gioco alla Play Station con Brugman, Gagliolo ed Hernani, con loro facciamo tutto insieme. Il gol che mi ha emozionato di più? Il primo gol in Serie A che mi ha cambiato tutto, non è stato bello perché a porta vuota ma è stato il più importante. Quello con il Torino su assist di Gervinho. Resto a casa, D'Aversa ci controlla sempre.  Cucino un po’ italiano e un po’ svedese, il mio piatto preferito è la pasta con le polpette all’Ikea sono devastanti poi.

Il giocatore più forte con cui ho giocato? E’ Ilicic, una follia. Fortissimo. Uno dei migliori al mondo, non si discute e da lui ho imparato tantissimo. Lo chiamano ‘nonna’ ma non è proprio un vecchietto. Contro tra i top ho giocato con CR7, nell’ultima partita che abbiamo fatto (persa 2-1) stava benissimo. Anche Douglas Costa nell’uno contro uno non ti dà scampo. Sentivo che quando lui aveva la palla andava a una velocità doppia. Tra le mie passioni c'è la Play Station, poi leggo molto e mi piace il basket. Mi piace giocare a basket e guardarlo, e tutto quello che è basket. Ho visto in Italia Bologna, c'è Teodosic che mi piace molto. Ho tanta voglia di andare in America a guardare NBA". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Bonus affitto per famiglie e persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid: contributo fino a 1.500 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento