Lavezzini Parma: a Faenza si ferma la corsa delle parmigiane

Le ragazze di Procaccini vengono battute per 67 a 60 dalle romagnole e incappano nella seconda sconfitta stagionale lontane da casa. Miglior in campo la solita Antibe.

Sin dalla vigilia si sapeva che sarebbe stata una trasferta difficile quella a Faenza, è così è stata infatti il Lavezzini torna a casa con una sconfitta. Mister Procaccini nelle cinque iniziali non manda in campo da subito la nuova arrivata: la polacca Fikiel, ingaggiata per coprire il ruolo dell’infortunata Machanguana, per due mesi con la possibilità di prolungare il contratto.

Nei primi minuti di gara le due squadre giocano a testa alta con punti che fioccano da una parte e dall’altra e da registrare nelle fila delle romagnole la scatenata Adriana che colleziona ben 7 punti subito. A metà primo quarto il punteggio è sul 14 a 14 a testimonianza dell’equilibrio in campo ma a pochi minuti dal primo break la solita  Adriana realizza altri punti per il Faenza e si chiude sul 25 a 16 per le padroni di casa.

Nel secondo quarto di tempo le romagnole partono in quinta e allungano ancora sulle parmigiane portandosi dopo pochi minuti sul 33 a 16. Il Lavezzini non sembra accusare il colpo anzi sveglia Stevenson che realizza ben quattro punti consecutivi arrivando poi a recuperare ben 8 punti sul Faenza. Il secondo quarto di tempo però si conclude sul risultato di 40 a 29.

Inizio di terzo di tempo a favore del Faenza che ottiene subito sette punti dopo due minuti ma il Lavezzini colleziona ben quattro triple consecutive a si porta a soli cinque punti dalle padroni di casa. Questa però è la giornata di Adriana, infatti è lei a far sprofondare nuovamente le ragazze di Procaccini a meno undici punti alla fine del terzo quarto di tempo.

Negli ultimi dieci minuti la stanchezza inizia a farsi sentire infatti iniziano a calare le azioni d’attacco ma sono sempre le padroni di casa a condurre la gara. Durante gli ultimi minuti è costretta ad uscire dal campo anche Mauriello, zoppicante. Mancano un minuto al fischio finale e il Lavezzini si trova a dover recuperare sette punti alle padroni di casa ma l’impresa non avviene e alla fine il Faenza si impone per 67 a 60.

In classifica il Lavezzini rimane fermo a 4 punti con due vittorie e due sconfitte. Prossimo avversario sarà l’ Umbertide che domenica prossima arriverà a Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento