Basket, Lavezzini sconfitta in casa contro la capolista Umbertide

Le parmigiane cadono tra le mura amiche del Palaciti contro le umbre per 67 a 78 e subiscono la seconda sconfitta consecutiva, nonostante una gara equilibrata. Nei primi venti minuti perfetta parità, poi l'allungo decisivo nell'ultimo quarto

Lavezzini Parma – Umbertide 67 - 78

Sin dalla vigilia si sapeva che sarebbe stata una gara dura per le ragazze di Procaccini, quella contro le prime della classe, l’Umbertide e così è stato, infatti quest’ultime vincono per 78 a 67. Le parmigiane, rispetto alle precedenti uscite, sono risultate sotto tono a causa anche delle assenze pesanti di Machanguana ed Aziz e dalla grana Franchini, uscita dopo il primo quarto di tempo a causa di una distorsione alla caviglia.Il Lavezzini, comunque, parte forte con una strepitosa Antibe che collezione, subito, ben tre triple consecutive e al sesto si trovano sul 18 a 9, con ben nove punti di vantaggio.  Ma l’abbiocco delle umbre duca poco perché Ballardini si sveglia e recupera subito punti alle parmigiane collezionando anche una bella tripla. Il primo quarto di tempo si chiude sul 24 a 21 per il Lavezzini.

Secondo quarto di tempo che si apre con l’ingresso dell’ultima arrivata Fikiel ma l’Umbertide sembra aver superato lo choc dei primi dieci minuti, infatti  pressa molto le avversarie chiudendo molto bene gli spazi. Sono solo sedici i punti conquistati dalle parmigiane contro i diciannove delle umbre, con i secondi dieci minuti che si attestano sul punteggio di perfetta parità per 38 a 38.

Nel terzo quarto di tempo però si sprigiona la forza dell’Umbertide, da vera capolista, infatti Ballardini è come una furia realizzando addirittura ventuno punti. Il nervosismo tra le parmigiane cresce non riuscendo più a controllare il gioco e Mauriello è protagonista di un episodio poco piacevole infatti le viene fischiato un fallo tecnico, prima e poi  compie un gesto antisportivo che le costa l’uscita anticipata dalla gara. Si va al break sul punteggio di 55 a 51 per le umbre.

L’ultimo quarto di tempo si apre con la tripla di Zara, per l’Umbertide e da lì si sblocca la partita a favore delle ospiti con il Lavezzini che non riesce più a concretizzare le azioni, annullandosi completamente e la gara si chiude a favore dell’Umbertide.

Da registrare la buona prova della solita Antibe con diciotto punti realizzati.  In classifica il Lavezzini rimane fermo a quota 4 mentre l’Umbertide si conferma capolista con 10 punti.

Domenica prossima il Lavezzini sarà impegnato in trasferta contro l’Erg Priolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

Torna su
ParmaToday è in caricamento