Parma-Brescia 1-1 | Grassi evita la sconfitta

Al gol di Balotelli, risponde un altro bresciano. Parma meglio nel primo tempo, sprecate almeno tre palle gol nitide

Alberto Grassi - foto Ansa

Dal nostro inviato
PARMA - Finisce 1-1, il regalo di Natale a D’Aversa lo fa Alberto Grassi da Lumezzane che al 92’ sale in cielo e insacca un pallone alle spalle dell’ottimo Joronen che fino a lì aveva parato tutto. Una partita segnata da mille difficoltà che Balotelli ha cercato di rendere complicata e che il Parma ha riacciuffato in maniera esemplare alla fine, quando tutto sembrava perduto. Ma il calcio è questo, dà e toglie. Oggi ha dato al Parma un punto prezioso per continuare a mantenere lontane le inseguitrici.

40 punti in 35 partite, più di uno a gara, 47 gol fatti, una salvezza raggiunta senza grossi rischi e una partenza sprint che meglio non si poteva neanche immaginare segnata da numeri impressionanti: 23 gol fatti, 19 subiti, quinta miglior difesa del campionato di Serie A, settimo posto in classifica. Per fare meglio dobbiamo andare al 2009/2010, con Guidolin al timone i punti erano ventotto. Guai a pensare però a quello che si è fatto: in mezzo alla selva di difficoltà che sta attraversando D’Aversa, il Parma pieno di cerotti scende in campo con quello che ha a disposizione. Zero sorprese, i soliti là in mezzo a combattere contro un Brescia che ha perso Balotelli (forse per un affaticamento muscolare) ma che lancia Torregrossa e Donnarumma bravo a fare bene tutto tranne la conclusione al minuto 28’ quando il retropassaggio suicida di Brugman lo manda in porta. Superato Sepe, senza portiere, grazia il Parma che prima aveva costruito le palle gol più nitide della partita. Un super Joronen tiene inviolata la porta del Brescia, con il Parma che si trova ancora una volta a recriminare per le occasioni sprecate.

Nel secondo tempo i crociati mollano gli ormeggi accettando il Brescia nella propria metà campo e cercando di ripartire. Il piano viene mandato all’aria dalla sfortuna che non molla i crociati e colpisce Gervinho. Out l’ivoriano, D’Aversa non riparte più, sposta Brugman a fare il trequartista e inserisce Grassi in mezzo. La sostanza non cambia perché i crociati non avendo più un punto di riferimento davanti non riescono mai a tenere palla per far salire la squadra e vanno in svantaggio su palla sporca. Tiro di Torregrossa corretto in rete da Balotelli sul filo del fuorigioco. Parma che accusa il colpo, fatica a portarsi dalle parti di Joronen e non graffia come sa. Ma c’è tempo per il miracolo e quando sembra tutto smarrito, tocca a Kulusevski disegnare la palla perfetta per il terzo tempo di Alberto Grassi. Un bresciano stoppa il brescia ed evita la sconfitta.

LA DIRETTA 

IL TABELLINO

PARMA-BRESCIA 1-1

Marcatori: 72' Balotelli (B), 92' Grassi (P)

parma-logo-nuovo-2PARMA (4-3-3): Sepe 6; Darmian 5, Iacoponi 5, Bruno Alves 6, Gagliolo 5.5; Hernani 5.5, Brugman 5 (dal 74′ Kucka 5.5), Barillà 6 (dall’81’ Pezzella sv); Sprocati 5.5, Kulusevski 6, Gervinho 5.5 (dal 55′ Grassi 6.5).
All. D’Aversa

brescia-2BRESCIA (4-3-1-2): Joronen 6.5; Sabelli 5.5, Cistana 6, Chancellor 6, Mateju 6; Bisoli 6.5, Tonali 6.5, Spalek 6.5 (dall’83’ Martella sv), Romulo 6; Donnarumma 5.5 (dal 61′ Balotelli 6.5), Torregrossa 6 (dal 78′ Morosini sv).
All. Corini

Arbitro: Fourneau
Ammonizioni: 69′ Hernani (P), 69′ Gagliolo (P), 75′ Mateju (B)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento