Parma, tentativo per Stepinski: piace ma costa

Il polacco del Chievo è un profilo che Faggiano segue. Assieme ad Orsolini

Daniele Faggiano - Foto D. Fornari

Un attaccante under 30 che conosce la Serie A, che possa fare il vice-Inglese e che sia disposto ad accettare il ruolo di alternativa senza ‘pretese’. Un giovane che va cresciuto e, se possibile, valorizzato sul quale puntare anche il prossimo anno. La strategia del Parma è questa: niente follie, solo programmazione. Nell’attesa che arrivi il momento giusto per formalizzare l’offerta giusta e, perché no, cercare di investire nei limiti del possibile.

L’obiettivo era arrivare, o almeno provarci, a Kownacki della Samp, ma i blucerchiati stanno per girarlo in prestito in Germania. L’identikit di Mister X corrisponderebbe al profilo di Mariusz Stepinski, attaccante di 24 anni del Chievo che in questa stagione sta faticando parecchio a mettere in mostra i suoi gioielli. Prima con D’Anna, poi con Ventura e adesso con Di Carlo. In 1237’ ha segnato 4 gol, uno alla Juventus, uno alla Roma, uno al Cagliari e, guarda un po’, anche uno al Parma. Il giocatore verrebbe valutato dal Chievo intorno ai 4 milioni, si può chiudere a 2,5-3, ma è ancora presto per parlare di una vera e propria trattativa che possa portare l’attaccante al Parma.

Resta un’idea concreta per sostituire Ceravolo che dal Benevento non ha ricevuto nessuno proposta ufficiale e che - al momento - ha in mano solamente quella ricca della Cremonese. Ma il cuore, a volte, gioca brutti scherzi e Ceravolo alla fine potrebbe decidere, se veramente il Benevento fosse interessato, di ritornare dove è stato grandissimo con l’obiettivo di riportare le streghe in Serie A. Stepinski non sarebbe l’unico obiettivo di mercato del Parma.

Che sta lavorando alla chiusura della trattativa che dovrebbe portare Juraj Kucka alla corte di D’Aversa. Bob lo aspetta per questo fine settimana o per l’inizio della prossima, dipende molto dal Trabzonspor a questo punto. Il giocatore ha manifestato la volontà di andarsene e di accettare Parma come destinazione. Pertanto tocca a lui adesso, una volta trovato l’accordo economico, lasciarsi alle spalle la Turchia e affrontare una nuova avventura. Il momento delle firme dovrebbe essere prossimo. Faggiano sta lavorando anche per trovare un esterno da consegnare a D’Aversa. Orsolini di proprietà della Juventus ma in prestito al Bologna potrebbe fare al caso del Parma. Il giocatore tra l’altro può essere impiegato anche come mezzala, un po’ una forzatura ma la sua vocazione offensiva permetterebbe a D’Aversa di avere una soluzione in più. Difficile come Stepinski ma non impossibile.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

  • Verità e falsi miti sui rimedi anti medusa

I più letti della settimana

  • Chiesi, 4 lettere di licenziamento: parte lo stato di agitazione

  • Neonato di 8 mesi si ustiona in Autogrill: è grave al Maggiore

  • Ecco le baby gang che tengono in ostaggio il centro: "Giovanissimi tra alcol, droga e risse violente"

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • "Invasione di sciami di cimici pericolose in Emilia-Romagna"

  • Metalmeccanici, il 14 giugno è sciopero generale: lavoratori di Parma alla manifestazione di Firenze

Torna su
ParmaToday è in caricamento