Parma-Genoa, pari tra le polemiche. In gol Toni e Zaccardo

I gialloblu recriminano per un gol fantasma non assegnato a Marques. Gasperini protesta e si lamenta per la mancata espulsione di Zaccardo in occasione del fallo di mano da rigore.

Forse il pareggio è il risultato più giusto. Le due squadre si sono divise praticamente tutto: dal gioco espresso in campo alle polemiche contro la terna arbitrale ai due gol che fissano il risultato sull'1-1. Parte forte il Genoa che nel primo tempo fa la partita dimostrando superiorità fisica e tattica, con l'impostazione delle azioni a chiamare sempre in causa Toni che funge da terminale offensivo, ma anche da sponda per far salire la squadra. Al 27' del primo tempo il fallo di mano di Zaccardo che provoca il rigore a favore del Genoa, trasformato da Toni, e che farà gridare allo scandalo mister Gasperini al termine dell'incontro per la mancata espulsione del difensore crociato.

Nel secondo tempo cambia la musica. I rossoblu sembrano imbalsamati ed il Parma comincia a prendere le redini del gioco. La formica atomica, Giovinco, sale in cattedra e crea spazi e scompiglio nella difesa avversaria. Sempre al minuto 27, ma della ripresa, i gialloblu pareggiano grazie ad un'incornata di Zaccardo su pennellata di Bojinov da calcio di punizione. Dieci minuti dopo il gol fantasma di Marques: la palla sembra essere entrata, ma la terna arbitrale lascia correre. Ora è sono gli uomini di Marino a protestare, ed è pari anche sul piano dei "veleni".

IL TABELLINO

Marcatori: 27' p.t. Toni (rig.), 27' s.t. Zaccardo

PARMA: Mirante; Zaccardo, Paci (V. Cap), Paletta, Antonelli; Valiani, Morrone (Cap.), Gobbi (dal 10' s.t. Candreva); Giovinco, Bojinov (dal 27' s.t. Crespo), Marques.
Non utilizzati: Pavarini, Dellafiore, Pisano, Dzemaili, Angelo.
Allenatore: Marino

GENOA: Eduardo; Rossi (Cap.), Ranocchia, Dainelli, Criscito; Rafinha, Milanetto (V.Cap.), Veloso (dal 15' s.t. Kharja); Mesto (dal 38' s.t. Chico), Toni, Palacio (dal 20' s.t. Sculli).
Non utilizzati: Scarpi, Kaladze, Moretti, Destro.
Allenatore: Gasperini

Arbitro: Rizzoli di Bologna
Assistenti: Faverani e Di Fiore
Quarto Ufficiale: Gallione

Ammoniti: al 2' p.t. Zaccardo, al 29' p.t. Paletta, 35' s.t. Rossi, 7' s.t. Toni, 9' s.t. Rafinha, 34' s.t. Sculli.
Angoli: 5-0
Recupero: 2' p.t. ; 5' s.t.
Spettatori: 13.756

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Abusi sessuali nei confronti di un bambino di 11 anni: arrestato 37enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento