Tegola Cornelius, si ferma in Nazionale: Parma senza attaccanti

Con Gervinho in condizioni precarie, Inglese e Karamoh già fuori per infortunio, resta solo Sprocati con Kulusevski

Andreas Cornelius - foto Ansa

Dura mezzora la partita di Andreas Cornelius. Nella gara contro l'Irlanda, la Danimarca perde il Vichingo quasi subito: sullo 0-0 l'attaccante del Parma lascia il campo dopo 33' per un prombela muscolare, un risentimento al flessore della gamba destra accusato mentre stava per raggiungere una palla lanciatagli in profondità. Al suo posto entra Dolgerg, la partita finisce 1-1 grazie alle reti di Braithwaite (73'), bravo a portare in vantaggio i danesi raggiunti da Doherty a 5' dalla fine.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il danese è già di ritorno in Italia, sarà necessaria un'ulteriore visita per decifrare l'entità dell'infortunio. Sembra non avere pace Roberto D'Aversa che in rosa adesso, con Gervinho a mezzo servizio, ha a disposizione solamente Sprocati e Kulusevski, visto che Inglese e Karamoh saranno fuori per un bel po'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus - Parma piange altri 14 morti, 48 nuovi casi: il totale arriva a 2.365

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus: muore a 60 anni l'attivista dei 5 Stelle Cinzia Ferraroni

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

  • Coronavirus: muore a 54 anni Roberto Bocchi

Torna su
ParmaToday è in caricamento