Parma, riallacciati i contatti per Pezzella: si entra nella fase calda

Faggiano è avanti, ma bisogna trovare l'accordo con i friulani. Intanto spunta un mister x per la mancina

Ripresi i contatti con Giuseppe Pezzella. E' questa la notizia del giorno in casa Parma. D'Aversa aspetta un terzino e un centrale. Esoprattutto vuole capire come andranno a finire le situazioni legate ai giocatori in uscita. Anche a questo è servita la riunione tra tecnico e direttore sportivo. Daniele Faggiano giovedì è arrivato a Parma per portare avanti il lavoro cominciato tempo fa, che ad oggi ha portato i suoi frutti, soprattutto in entrata.

Prima di sistemare la squadra e completarla, il ds sta provando a sbloccare le situazioni di giocatori che non rientrerebbero più nei piani tattici del tecnico. Fra tutte quella legata a Fabio Ceravolo, che resta il più ambito nella rosa del Parma. Frosinone, Pisa e soprattutto Cremonese sono in fila per la Belva. La stessa Cremonese che sta chiudendo per Daniel Ciofani e che adesso vuole concentrarsi su Ceravolo per costruire un attacco assortito che punti alla Serie A. Il freno? L'ingaggio della Belva e le richieste del suo agente, che ha sparato alto provocando una marcia indietro dei grigiorossi. Che però aspettano fiduciosi.

Così come fiducioso il Parma aspetta Pezzella, giocatore con cui Faggiano ha trovato l'accordo economico. Un accordo che però manca con l'Udinese, che conosce bene la volontà del giocatore, pronto a cambiare aria. In attesa che la situazione si sblocchi, il Parma si guardia intorno: piace Laxalt del Milan. Per la fascia sinistra ci sono altre opzioni, così come per quella destra, dato che Laurini non convince e Gazzola è in partenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento