Parma, ecco Barilla: "La Serie B? Se hai costanza..."

Il centrocampista dal ritiro di Pinzolo: "C'è concorrenza ma questa è una buona cosa per chi vuole lottare e stare al vertice"

Al termine della seduta mattutina, che ha visto i crociati allenarsi al Campo Comunale Pineta, si è tenuto un appuntamento stampa. Il protagonista di oggi è stato Antonino Barilla.

Ecco le parole del centrocampista crociato: “Sono un centrocampista che si mette a disposizione della squadra. Quando c’è da fare legna, faccio legna, quando invece c’è da giocare provo a giocare, e cerco di essere sempre propositivo. Secondo me in Serie B la costanza fa la differenza, perchè con una vittoria ti trovi a lottare per i primi posti, mentre con una sconfitta rischi di avvicinarti alla zona playout. Tenere una buona linea e cercare di fare sempre risultato, sia in caso di vittoria che di pareggio, può essere molto importante. La classifica è corta, e anche un punto fa sempre la differenza. Qui sto bene, parlando con i miei compagni li ho visti tutti entusiasti. Mi trovo bene anche con loro, si è creato un bel gruppo. Mi troverò sicuramente alla grande. Noi lavoriamo durante la settimana per farci trovare pronti, poi giustamente il Mister farà le sue scelte, e noi le dobbiamo accettare. La concorrenza in una squadra che vuole ambire a risultati importanti è fondamentale, perchè maggiore è la concorrenza e maggiore è l’intensità degli allenamenti. Magari quando uno entra in campo sa che sta giocando al posto di un ragazzo che va ai 100 all’ora, e quindi dà ancora di più". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento