Parma, sabato è il giorno di Kulusevski: il Cagliari aspetta

E' lotta tra crociati e sardi per il genio della Dea

Dejan Kulusevski - foto Atalanta.it

È sabato il giorno decisivo per Dejan Kulusevski, giocatore che sta facendo impazzire mezza Serie A e che ha estimatori anche all’estero. Una su tutte, il Manchester City, che ha offerto 7 milioni di euro all’Atalanta più una percentuale discreta sulla futura rivendita. Percassi ha detto no. 

Perché? Perché secondo la politica nerazzurra, il talento di Stoccolma avrebbe bisogno di affermarsi prima in prestito e poi di tornare alla casa madre per giocare con continuità. Il progetto messo in piedi dalla Dea prevede di fargli assaggiare con continuità la Serie A e poi di riprenderselo per liberare il suo talento a Bergamo. 

Sarebbe sabato, secondo indiscrezioni raccolte da ParmaToday.it, il giorno deputato a decidere il futuro del fantasista. Il Parma da un lato, l’entourage del giocatore dall’altra. L’Atalanta ha deciso di non voler vendere il calciatore e di farlo emergere in casa propria. La squadra giusta sarebbe proprio quello crociata, piazza ideale per far emergere il calciatore. Ma il Cagliari rimane alla finestra e avrebbe anche le carte per giocarsela fino alla fine con i crociati. Sabato sarà il giorno giusto e si saprà di più sulla trattativa che vi abbiamo svelato in anteprima (leggi qui). 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento