Parma, ti tocca la Juve, D'Aversa: "Contro i più forti per fare risultato"

Faggiano: "L’inizio non è semplice ma è affascinante, la sfida con la Juventus ha sempre un fascino particolare"

Roberto D'Aversa - foto Ansa

La prima contro la Juventus al Tardini, l’ultima in trasferta a Lecce. In mezzo altre 17 battaglie da affrontare al massimo per raggiungere l’obiettivo stagionale. Dopo la pubblicazione del calendario di Serie A TIM 2019/20, ecco i commenti a caldo:

Il Presidente Pietro Pizzarotti a Sky Sport: “L’obiettivo stagionale? È sicuramente la salvezza, non c’è dubbio. Le partite dobbiamo affrontarle tutte, il campionato italiano è il più difficile d’Europa perché è il più tattico secondo me. Iniziamo dalla Juventus, l’inizio è importante ma le affronteremo tutte. Per salvarci dobbiamo affrontarle tutte, una alla volta”.

Il Direttore Sportivo Daniele Faggiano: . Speravamo che, non essendo una neo-promossa, l’inizio potesse essere un po’ differente. Va comunque bene così, perché dobbiamo affrontarle tutte per raggiungere il nostro obiettivo”.faggiano-dave-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mister Roberto D’Aversa: “Premesso che il calendario alla fine ti porta ad affrontare tutte le squadre, per noi chiaramente la prima di campionato non è una partita come le altre, perchè sappiamo quanto la nostra tifoseria tenga a questa gara. Quest’inizio dev’essere dunque uno stimolo per affrontarla nel miglior modo possibile. Quello che dobbiamo fare e affrontare ogni singola partita cercando di ottenere il massimo. Nulla è precluso quando si affrontano squadre più forti, e nulla è scontato quando magari si affrontano squadre alla stessa portata o squadre sulla carta più agevoli. Dobbiamo scendere in campo ogni gara con la stessa cattiveria e la stesse determinazione che abbiamo avuto nella gran parte dello scorso campionato perchè sappiamo che il nostro obiettivo è la salvezza. Poi è chiaro, dobbiamo ragionare in maniera ambiziosa, cercando di fare risultato già dalla prima giornata in una gara così importante. Lo scorso anno nel girone d’andata pur avendo perso è stata una gara molto importante per la convinzione nei propri mezzi. Affronteremo alla prima la squadra più forte del campionato, ma per fare risultato”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Coronavirus, a Parma otto nuovi casi: nessun decesso in tutta la regione

Torna su
ParmaToday è in caricamento