Vigilia contro il Sassuolo, D'Aversa: "Una delle sette partite"

"Ceravolo? Dalla sua espressione del viso si vede quanto sia convinto di poter fare bene. Lui si è guadagnato la Serie A sul campo, vuole dimostrare di essere da Serie A"

Roberto D'Aversa - foto Ansa

Dal nostro inviato
COLLECCHIO - La rincorsa all'obiettivo del Parma continua: D'Aversa deve tenere ancora conto della lunga lista di indisponibili che si trascina dietro, dalla quale escono, per una partita, Gervinho e Sprocati. "In settimana si è fatto male Sierralta - dice il tecnico con conferenza stampa - lui e Bruno non ci sono, ma recuperiamo Gervinho che ieri si è allenato con la squadra insieme a Sprocati. Entrambi hanno fatto l'allenamento di oggi con la squadra e in parte quello di ieri, valuteremo con calma domani. Senza Sierralta e Alves, ho sei difensori a disposizione. Bisogna ragionare pensando anche alle alternative. Non parliamo di sistema di gioco, contro una squadra più forte come il Torino abbiamo mostrato una grande interpretazione. Il sistema di gioco non è tanto importante, siamo alla ricerca della continuità, ma alla luce degli infortuni è difficile. Bisogna cercare di ripartire con convinzione. Di fronte avremo una squadra forte, con dei valori, che vuole chiudere il discorso salvezza prima di noi, vendicando magari anche quello che è successo alla squadra. Analizzando le loro partite loro sono più pratici, non vivono con il predominio del possesso palla. Hanno migliorato un aspetto che magari è stato un loro limite. Anche contro squadre più forti prediligono il possesso palla. Bisogna avere una compattezza di squadra come si è fatto con il Torino". 

"Sotto l'aspetto del risultato - spiega D'Aversa - cerchiamo di dare continuità, siamo stati massacrati dagli infortuni. Però il punto guadagnato contro il Torino ci deve portare a combattere. Ceravolo? Dalla sua espressione del viso si vede quanto sia convinto di poter fare bene. Lui si è guadagnato la Serie A sul campo, vuole dimostrare di essere da Serie A. Considerando le ultime prestazioni lo sta dimostrando, fa di tutto per esserci, anche quando a Frosinone e con il Torino aveva una condizione fisica non ottimale. Ma solo per questo va elogiato". 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Politica

    Pizzarotti: "Ecco perchè non farò un selfie con Greta Thunberg"

  • Attualità

    Tagli alle pensioni di 28mila parmensi. Cisl: “Colpa della finanziaria”

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento