Motocross, il Team Moto Idea di Felino all'assalto della stagione 2011

La factory di casa nostra si è assicurata una coppia di piloti di assoluto livello: Dawid Ciucci, fresco Campione Italiano MX2 Under 17 e Campione d'Italia 125, e Pierfilippo Bertuzzo, Campione Italiano Junior nel 2006

La pausa invernale, sorniona, non ha impedito alla compagine di Felino di programmare per bene la stagione 2011 che a breve andrà in scena. Così, dopo essersi accaparrata a fine 2010 uno dei giovani più promettenti del palcoscenico motocrossistico nazionale, Dawid Ciucci, fresco Campione Italiano MX2 Under 17 e Campione d’Italia 125; ecco dunque l’ultimo arrivato tra le file del team: Pierfilippo Bertuzzo.

Giovedì scorso il pilota veneto, che è stato Campione Italiano Junior nel 2006, e dopo una stagione 2010 alquanto positiva (sesto nell’Europeo EMX2 e settimo nel tricolore), ha raggiunto la sede della factory parmense per iniziare la sua grande avventura. Avventura che assieme a Ciucci li vedrà protagonisti nei principali campionati nazionali e continentali. La loro presenza è infatti assicurata agli Internazionali d’Italia, Campionato Italiano MX2 e Campionato Europeo EMX2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di sabato i due piloti, accompagnati dal responsabile tecnico della struttura, sono partiti alla volta della Sardegna per cominciare la loro intensa preparazione invernale. Per Bertuzzo è una nuova realtà, quella di risalire in sella ad una moto giapponese, ma anche per Ciucci che dallo scorso mese di dicembre ha già potuto assaggiare le doti del mezzo preparato nella factory di Felino. Ovviamente soddisfatti i due “patron” della struttura, Simone Camisa e Christian Caviola.

Christian Caviola: “Direi un ottimo inizio questo, soprattutto valutando la diversa caratteristica dei nostri due nuovi piloti. Io e Simone siamo soddisfatti di questa scelta. Ciucci è molto giovane e veloce, con un ottimo palmares, ma Bertuzzo non è da meno, soprattutto se valutiamo in termini di esperienza. Credo che i due, assieme, sapranno davvero integrarsi, anche se in pista saranno eterni rivali, come la competizione del caso richiede. Entrambe, infatti, vorranno mettersi in evidenza nei vari tornei. Io spero solo che arrivino a grandi risultati, che siano insomma protagonisti della stagione. Glielo auguro di cuore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus: a Parma tamponi si fanno dalla propria auto

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento