Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Maxi operazione antidroga tra Roma e Parma, il Procuratore: "Siamo arrivati ai livelli più alti della filiera di spaccio"

 

Il Procuratore della Repubblica di Parma Alfonso d'Avino ha commentato la vasta operazione antidroga che ha portato all'arresto di 12 persone, tra cittadini nigeriani e cittadini senegalesi, e al sequestro di 26 chili di marijuana, che arrivava da Roma a Parma, attraverso i trolley portati da giovanissimi corrieri della droga. 

"La particolarità di questa operazione è che non ci si è fermati al livello base degli spacciatori di strada al dettaglio ma, attraverso una serie di investigazioni, si è cercato di risalire ai livelli più alti della filiera, fino a Roma, per intercettare la fase precedente rispetto allo spaccio al dettaglio, quella del rifornimento. Con questa metodica, fatta di intercettazioni telefoniche e pedinamenti, si è potuto intercettare un traffico in entrata. Per cui sono state fatte diverse operazioni a Parma e non solo, di sequestri di droga che venivano da Roma ed erano destinate al mercato di Parma. Oltre a questi sequestri e arresti in flagranza dei corrieri le indagini si sono sviluppare per tentare di verificare tutti i soggetti a vario titolo coinvolti nella filiera dello spaccio"

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
ParmaToday è in caricamento