rotate-mobile
Attualità

Meteo, dal 13 luglio torna il caldo africano: temperature fino a 40 gradi

Se la tendenza sarà confermata ci ritroveremo, nella seconda parte della prossima settimana, nuovamente nella morsa della canicola africana

Dopo qualche giorno caratterizzato dalla presenza dell'anticiclone delle Azzorre, espanso fin verso il Mediterraneo centrale e l'Italia già nel corso del weekend, come sottolineato da 3bmeteo - tornerà a farci visita l'ormai noto anticiclone africano nel corso della prossima settimana. Non da subito, ci vorrà qualche giorno perché riesca a rinforzarsi e a salire di latitudine fin verso le nostre regioni, arroventando ancora una volta il clima. Inizialmente infatti il caldo si manterrà tutto sommato accettabile. L'anticiclone delle Azzorre sarà accompagnato da un residuo flusso di correnti settentrionali che attiveranno tra l'altro una certa instabilità nelle ore diurne in prossimità dei rilievi appenninici, con qualche temporale soprattutto tra lunedì e martedì. Le temperature più elevate si raggiungeranno in Val Padana, sulle zone interne delle isole maggiori e del medio-alto Tirreno, con valori non oltre 33/35°C, inferiori altrove, soprattutto lungo l'Adriatico, dove difficilmente si supereranno i 30°C.

 Da mercoledì e nei giorni successivi però l'anticiclone africano sembra intenzionato a gonfiarsi fin verso le nostre latitudini, mantenendo ancora condizioni di prevalente stabilità atmosferica, ma determinando un costante incremento delle temperature giorno dopo giorno. Se la tendenza sarà confermata ci ritroveremo, nella seconda parte della prossima settimana, nuovamente nella morsa della canicola africana, con temperature diffusamente superiori a 35°C e con locali picchi intorno a 40°C. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, dal 13 luglio torna il caldo africano: temperature fino a 40 gradi

ParmaToday è in caricamento